Vacanze estive, ecco quali sono le ultime tendenze

Car sharing, house swapping e mare: ecco cosa faranno agli europei quest'estate in vacanza

Car sharing e house swapping: ecco le nuove tendenze per le vacanze estive del 2015. In Europa cresce la voglia di partire, soprattutto per gli italiani, che più di tutti si mostrano più aperti ed entusiasti ad abbracciare le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. E’ quanto emerge dal 15° Barometro Vacanze Ipsos/Europ Assistance, che ha interrogato gli europei sulle loro intenzioni per l’estate del 2015.
Prima di tutto, basta con la macchina privata, soprattutto per gli under 35 che amano improvvisare: oggi è il momento del car-sharing, che affascina ben il 20% degli italiani (contro una media europea del 15%). La seconda novità in crescita è l’house swapping, lo scambio di case di vacanza tra i privati, che piace al 30% dei nostri concittadini. Una percentuale particolarmente elevata se si considera che in Europa la possibilità di fare house swapping in occasione delle vacanze si attesta al 13%.
Per tutti, italiani e non, ormai Internet si è imposto come lo strumento privilegiato per organizzare le vacanze: nel 2005 lo usavano il 28% di utenti europei, mentre oggi ci si attesta al 60%.

Infine, il dilemma che ogni anno si trovano ad affrontare i vacanzieri di ogni parte d’Europa: mare o montagna? Vince il primo, come sempre. Gli europei continuano a sognare vacanze in riva al mare: il 62% di loro, desiderosi più che altro di riposo e relax, come l’anno scorso sceglieranno di distendersi pigramente su di una spiaggia in riva al mare. In parallelo tuttavia è in costante crescita il numero di europei attratti da un soggiorno in montagna, che passano dal 14% del 2013 al 20% del 2015.
Considerando poi le previsioni meteo dell’estate, che si prefigura rovente come quella del 2003, la percentuale potrebbe salire ulteriormente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vacanze estive, ecco quali sono le ultime tendenze