Quante probabilità hai di uscire vivo da un incidente aereo? Scoprilo

La mappa della cabina con i posti migliori per salvarsi in volo

Cha facciate il check-in online per conto vostro o, peggio ancora, se aspettate che lo faccia la hostess per voi all’aeroporto, in entrambi i casi fate attenzione al posto assegnato. Oltre alla differenza tra corridoio e finestrino, per la vostra sicurezza conviene scegliere bene i posti migliori. Non tanto per via dello spazio per le gambe, della vicinanza con la toilette o con l’uscita, qui è una questione di vita o di morte.

Uno studio pubblicato di recente ha stabilito quali sono i posti più sicuri in caso di disastro aereo. Per salvarsi da un incidente aereo i posti migliori e più sicuri in assoluto sono quelli in testa ed entro le cinque file vicine alle uscite di sicurezza. I posti più rischiosi sono dalla sesta fila in poi, rispetto alle uscite di emergenza.

Ma sicuri risultano essere anche gli ultimi posti in coda, quelli dove però si balla praticamente ininterrottamente se c’è un minimo di turbolenza. La percentuale di sopravvivenza? I passeggeri seduti nella parte anteriore del velivolo hanno il 65% di chance di scappare contro il 53% dei posti in coda. I posti sul corridoio hanno un tasso di sopravvivenza del 64% rispetto al 58% dei posti vicino al finestrino, da dove, però, si può ammirare un panorama migliore. A voi la scelta. 

Alcune compagnie aeree fanno pagare di più i posti sulle uscite di emergenza. In ogni caso, per aggiudicarsi un’uscita di emergenza è necessario parlare bene l’inglese, in caso dovesse servire aiutare gli altri passeggeri.

 

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Quante probabilità hai di uscire vivo da un incidente aereo? Sco...