Unicorn Land, il Paese degli Unicorni esiste ed è in Inghilterra

La Unicorn Dreams annuncia un tour nel Regno Unito, durante il quale i bambini possono avvicinarsi agli animali di fantasia

Il Paese degli Unicorni esiste ed è nel Regno Unito, dove la Unicorn Dreams ha organizzato un vero e proprio tour itinerante che permette a grandi e piccini di incontrare, toccare e cavalcare gli splendidi animali di fantasia.

In una serie di date selezionate nei mesi di giugno, luglio e agosto, la Unicorn Dreams porterà in tour i suoi unicorni colorati, permettendo ai bambini di incontrarli e cavalcarli nel mezzo della natura del territorio inglese. I cavalli bianchi dal corno tornito e dalla criniera colorata saranno accompagnati da una “squadra” di fate che presenteranno gli unicorni a genitori e bambini, e li aiuteranno a rapportarsi con gli animali nel corso della giornata.

Ma non solo soltanto gli animali fantastici l’attrazione di questo tour. Sono tanti i divertimenti per grandi e piccini, tutti chiaramente ispirati al mondo degli unicorni: castelli gonfiabili dalla forma di cavalli fantastici, truccabimbi, gare di ogni sorta, costumi da indossare e quiz a squadre che possano coinvolgere l’intera famiglia. Insomma, l’unicorno è il vero protagonista indiscusso di questo tour organizzato da Unicorn Dreams, che nel corso di tutto l’anno alleva unicorni ed organizza eventi che possano farli incontrare con persone di tutte le età. Per questa estate, però, è stata stilata una lista ben precisa di città del Regno Unito che ospiteranno l’evento itinerante:

  • Birmingham
  • Bristol
  • Guildford
  • Leeds
  • Liverpool
  • Londra
  • Manchester
  • Newcastle
  • Reading
  • Slough
  • Swindon
  • Watford

Data l’altissima richiesta, è possibile prenotare già da ora la partecipazione ad uno degli eventi itineranti. Il costo di pacchetti per la famiglia parte dalle 39 Sterline ed include l’ingresso ad Unicorn Land ed una mezz’ora disponibile da trascorrere in compagnia di un unicorno. Per il genitore o l’adulto che accompagnerà il bambino, l’ingresso è invece da considerare assolutamente gratuito. E se invece volete rimanere più a lungo con il vostro animale di fantasia preferito, allora è possibile prenotare anche sessioni lunghe fino ad oltre due ore, durante le quali i bambini possono prendersi cura dell’animale, cavalcarlo o semplicemente rimanergli accanto.

E nel caso in cui non riusciste davvero a raggiungere una delle città inglesi del tour, allora considerate che potete rivolgervi alla Unicorn Dreams per incontrare i vostri animali preferiti in qualunque mese dell’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicorn Land, il Paese degli Unicorni esiste ed è in Inghilterra