L’Ucraina potrebbe essere la migliore meta low cost dell’estate

Ryanair ha appena annunciato che da luglio decolleranno 11 nuove rotte dall'Italia con destinazione Ucraina

Benché questa estate sia quella della riscoperta dell’Italia e del turismo di prossimità, non è detto che tutti vogliano trascorrere le loro vacanze nel Belpaese. Il nostro non è un invito a valicare i confini nazionali, intendiamoci, anche SiViaggia sia per motivi logistici sia economici restare è un sostenitore della rivalutazione delle nostre bellezze.

Ma, da veri viaggiatori, come siamo, difficilmente qualcuno potrà trattenerci a lungo a terra, senza salire su un aereo. Tra le mete dove possiamo andare quest’estate – ma anche in autunno – c’è l’Ucraina, un Paese ancora da scoprire, vicino e low cost.

Ryanair ha appena annunciato che da luglio decolleranno 11 nuove rotte dall’Italia con destinazione Ucraina. Sono previsti voli da Bergamo a Kharkiv (2 frequenze a settimana), Kyiv (4 frequenze a settimana), Lviv (2 frequenze a settimana) e Odessa (2 frequenze a settimana); tre nuove rotte da Bologna a Kyiv (3 frequenze a settimana), Lviv (2 frequenze a settimana) e Odessa (2 frequenze a settimana); una nuova rotta da Catania a Kyiv (2 frequenze a settimana) e infine tre nuove rotte da Rome Fiumicino a Kyiv (5 frequenze a settimana), Lviv (2 frequenze a settimana) e Odessa (2 frequenze a settimana).

Per celebrare le nuove rotte ucraine, la compagnia aerea ha lanciato un’offerta speciale a partire da 23,99 euro a tratta per viaggi a luglio e agosto, che devono essere prenotati entro mercoledì 17 giugno.

Se non siete mai stati in Ucraina, ci sono tantissimi motivi per farlo. Innanzitutto per la Capitale, Kiev. Dalle case colorate del quartiere Podil alle cupole dorate della Cattedrale di San Michele, questa città è una vera scoperta.

Poi c’è Odessa, l'”italiana”. Questa città è legata a doppio filo al nostro Paese perché fu fondata da un napoletano, certo Giuseppe De Ribas, che ha costruito il porto, organizzando una flotta di navi e dando via al commercio, rendendola così una città importante per il Mar Nero e il Mediterraneo. È anche un’importante meta turistica e un famoso centro termale.

Quest’anno è tornata a essere meta turistica anche Chernobyl, la città tristemente nota per uno degli incidenti nucleari più drammatici della storia e divenuta una serie Tv di grandissimo successo (sarà trasmessa in chiaro su La7 a partire dal 18 giugno). Il tour di Chernobyl permette di effettuare una visita dei luoghi che vennero principalmente colpiti dal terribile disastro attraverso una visita guidata, tra cui la sala di controllo, da dove tutto ebbe inizio.

kiev-ucraina-offerte-estate

Panorama di Kiev @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’Ucraina potrebbe essere la migliore meta low cost dell’e...