Trenitalia torna in Cilento: da aprile 2020 Frecciarossa ferma in 4 località

Raggiungere il Cilento con il Frecciarossa sarà possibile a partire da aprile 2020

Il Sud Italia sempre più collegato. L’annuncio era già nell’aria e la conferma arriva da FS: anche nel 2020 il Frecciarossa prolungherà la tratta fino in Cilento. Per garantire il servizio è stato necessario l’intervento della Regione Campania che avrebbe versato un contributo di due milioni di euro.

Il Parco Nazionale del Cilento verrà coperto con quattro stazioni di sosta, ovvero Agropoli, Vallo della Lucania, Palinuro Camerota e Sapri. Da qui, ultimo stop del treno ad alta velocità, il convoglio tornerà verso nord.

Quando partirà il servizio

Il Frecciarossa verso il sud della Campania partirà ad aprile per restare operativo fino a ottobre. Le corse giornaliere saranno due, dal venerdì alla domenica.

A farsi sentire sulla decisione di Trenitalia di toccare ancora una volta il Cilento, è stato Vincenzo De Luca – Presidente della Regione Campania – il quale avrebbe dichiarato che i treni ad alta velocità in arrivo dal nord non pagheranno il pedaggio per raggiungere l’area a sud di Salerno.

L’orario invernale di Trenitalia

Dal 15 dicembre è partito l’orario invernale di Trenitalia con un’offerta che guarda sia ai viaggiatori leisure sia a chi si sposta per business. Aumentano i treni metropolitani con 162 fermate extra delle Frecce anche fuori dalle stazioni più battute. A Milano verrà incrementato il servizio su Porta Garibaldi, Rogoredo e Rho-Fiera, a Roma quello di Tiburtina. Attenzione pure ai treni da e per Venezia verso la capitale e verso Milano, e alla montagna con due nuovi diretti Bolzano-Milano e il Frecciarossa a Oulx e Bardonecchia.

Altra novità riguarda i rientri in tarda serata. Nel weekend (venerdì, sabato e domenica), l’ultimo Frecciarossa da Torino a Milano – e viceversa – partirà alle 23:00 per giungere a destinazione circa un’ora dopo. Durante la settimana (mercoledì e giovedì), si potrà viaggiare da Milano a Bologna alle 22:40.

Potenziato infine lo scalo di Fiumicino che amplierà la propria offerta in direzione Milano, Torino e Venezia con transiti su Bologna e Firenze senza trascurare città come Genova, La Spezia e Pisa.

Trenitalia in Cilento

Frecciarossa – Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trenitalia torna in Cilento: da aprile 2020 Frecciarossa ferma in 4 lo...