Torna la corsa Keep clean and run: pulisci e corri

Da sabato 30 aprile a venerdì 6 maggio, da San Benedetto del Tronto a Roma

Keep clean and run, l’eco trail di 350 chilometri per la raccolta di rifiuti abbandonati, parte sabato 30 aprile da San Benedetto del Tronto (AP) per arrivare venerdì 6 maggio a Roma. La corsa, ideata da Roberto Cavallo è giunta alla sua seconda edizione: l’anno scorso la corsa era partita da Aosta ed era arrivata a Ventimiglia. Il percorso scelto l’anno scorso voleva simboleggiare il tragitto di un rifiuto abbandonato, in quanto il 70 per cento dell’inquinamento dei mari ha origine nell’entroterra.

“Dopo il successo della prima edizione – ha spiegato Cavallo – abbiamo deciso di ripetere l’esperienza perché crediamo che il problema dell’abbandono dei rifiuti sia un problema su cui è bene mantenere alta l’asticella dell’attenzione e un’impresa come Keep clean and run, sotto molti punti di vista, raggiunge questo obiettivo”. “L’aspetto che più ci è rimasto impresso dodici mesi fa – ha aggiunto – è stata la grande partecipazione della popolazione sia durante la corsa che nei dibattiti nelle serate di sensibilizzazione. Siamo convinti che anche i cittadini di Marche, Abruzzo e Lazio non ci faranno mancare il loro sostegno e il loro interesse”. L’hashtag della manifestazione è #pulisciecorri.

Alla corsa parteciperanno due corridori non professionisti, Roberto Cavallo e Oliviero Alotto, che raccoglieranno rifiuti per strada per sensibilizzare i cittadini al problema dell’abbandono dei rifiuti. Keep Clean and Run è l’evento principale di Let’s clean up Europe, campagna europea contro il littering (abbandono dei rifiuti), che si terrà in Europa dal 6 all’ 8 maggio.

Torna la corsa Keep clean and run: pulisci e corri