I tetti di Monaco diventano verdi. Così nascono i giardini eco-sostenibili

La lussuosa città-Stato di Monaco diventa verde e il suo skyline è incredibile

Ricca, lussuosa e sfarzosa: la piccola città-stato che si affaccia sulla costa mediterranea della Francia è conosciuta in tutto il mondo per i suoi casinò, gli yacht ormeggiati sul porto e il prestigioso Gran Premio automobilistico.

Eppure questo angolo della Costa Azzurra sta lavorando attivamente per diventare leader nel turismo sostenibile e responsabile. Basta osservare il cambiamento del suo skyline che giorno dopo giorno diventa sempre più verde.
Nessuno si aspetta infatti di trovare orti biologici nascosti in cima di grattacieli glamour e talvolta eccessivi, eppure ci sono: sui tetti delle case di Monaco, tra tonnellate di cemento, nuove vite nascono e crescono colorando la città di una meraviglia che fa bene agli occhi ma soprattutto all’ambiente.

I tetti di Monaco diventano Green.

Skyline di Monaco – Fonte iStock

Terre de Monaco è l’iniziativa sostenuta dallo Stato e lanciata dall’ex modella svizzera Jessica Sbaraglia. Se poteste vedere Monaco dall’alto probabilmente la troverete all’ombra della Torre Odéan, l’edificio più alto del principato, a prendersi cura dei suoi giardini biologici.

Il progetto di attività agricola urbana è stato lanciato nel 2016 e in questi anni ha conquistato i tetti dei grattacieli più belli di Monaco: delle micro fattorie biologiche dove crescono melanzane, zucchine, fragole e albicocche.

I risultati sono concreti e parlare sono i numeri: dal 2016 i 1600 metri quadri ricavati dai giardini sui tetti di Monaco hanno prodotto 5 tonnellate di frutta, verdura e ortaggi biologici. Visto il grandioso successo della nobile iniziativa, Terre de Monaco attualmente collabora con ristoranti e chef stellati portando a loro i prodotti ricavati dalla cura di questi giardini.

I tetti di Monaco diventano Green.

Jessica Sbaraglia e il suo progetto Terre de Monaco – Fonte GettyImages

Il progetto ha riscosso numerosi consensi, più di quanto la stessa Jessica si aspettava: ma c’è ancora spazio per crescere. Numerosi sono i tetti dei grattacieli che si stagliano contro il cielo di Monaco e chissà se un giorno saranno “coltivati” tutti.

L’angolo della Costa Azzurra da sempre associato al lusso e al divertimento è diventato ora un vero punto di riferimento per il cambiamento verso la sostenibilità. Gli obiettivi green sono al primo posto per il Principato, chissà che gli altri Paesi europei prendano presto esempio dalla meravigliosa iniziativa.

I tetti di Monaco diventano Green.

Orti botanici sui tetti di Monaco – Fonte iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I tetti di Monaco diventano verdi. Così nascono i giardini eco-sosten...