A Stresa il Natale è a bordo di un battello

Il Natale di Stresa, meravigliosa località sul Lago Maggiore, quest'anno è più magico e favoloso che mai: tutti gli imperdibili eventi da vivere in famiglia e non solo

Vivere il Natale come in un sogno è possibile a Stresa, dove è partita la dodicesima edizione della Grotta di Babbo Natale con un nuovo evento a bordo del Piroscafo a Vapore Piemonte, che coinvolgerà non solo l’affascinante località sul Lago Maggiore, ma anche le Isole e le frazioni, fino alle strutture ricettive del Monte Rosa.

Dal 28 novembre, e per tutti i sabati e le domeniche fino al 26 dicembre, con aperture straordinarie anche il 7, 8 e 23 dicembre le famiglie saranno accolte a bordo dello storico Piroscafo a Vapore, del 1904, ormeggiato a Stresa, dove assisteranno a uno show di circa 40 minuti, con l’arrivo di Babbo Natale.

Nelle giornate del 4 – 7 – 11 e 18 dicembre dalle 18,15 alle 19,15 sarà possibile anche prenotare una crociera di un’ora con navigazione e aperitivo a bordo del Piemonte.

La giornata inizierà al Palazzo dei Congressi, dove dalle 9:30 alle 18:00 si potranno incontrare gli elfi artigiani, il Cantastorie di Natale, ritirare il Diploma di Bravo Bambino, scattare la fotografia di famiglia sulla Slitta dei Regali, assistere a dimostrazioni e show cooking di Food Art natalizio, giocare in 15 postazioni con i giochi di una volta e ritirare un buono sconto di 4 euro per il giro in motoscafo da Stresa all’Isola dei Pescatori, dove gli abitanti trasformeranno i vicoli in un presepe a cielo aperto.

Dal Centro Congressi un percorso guidato accompagnerà i visitatori all’Ufficio Postale di Babbo Natale, dove i bambini potranno imbucare la propria letterina. E poi nel centro storico, con le vie dedicate allo shopping natalizio organizzato in collaborazione con il comune di Stresa, i commercianti e le associazioni locali.

Per l’occasione si raggiungerà anche Piazza Marconi dove si troveranno le Giostre di Natale, con la Slitta volante di Santa Claus, la Ruota Panoramica e la giostra dell’Albero di Natale.

I prenotati potranno imbarcarsi a bordo del Piroscafo ormeggiato e vivere una magica atmosfera natalizia e poi raggiungere con i motoscafi l’Isola dei Pescatori, per visitare i presepi allestiti dagli abitanti nelle caratteristiche viuzze.

Il Natale di Stresa coinvolgerà tutta la città: l’Isola Bella si trasformerà nella Dolce Isola mentre nelle frazioni (Binda, Passera, Vedasco, Brisino, Magognino, Levo Someraro e Campino) saranno allestiti 90 presepi, con una mappa per poterli visitare tutti.

I viaggiatori potranno soggiornare in strutture convenzionate a Stresa oppure a Macugnaga, a un’ora da Stresa: ai piedi del Monte Rosa, dove avranno la possibilità di addobbare l’albero di Natale, passeggiare con le lanterne tra le case del vecchio Dorf, assistere alla panificazione presso l’antico forno di Pecetto e partecipare alla Festa del Fuoco, che si terrà nel grande braciere della comunità walser in centro paese, con bevande calde e arrivo di Babbo Natale.

Il giorno seguente i visitatori potranno visitare la Casa Museo Walser, ma scendere anche a Stresa e, sulla via del rientro, verso le autostrade, partecipare all’evento sulle rive del Lago Maggiore.

A completare l’offerta natalizia anche le iniziative on line, come la videochiamata in diretta con Babbo Natale, il video messaggio di auguri personalizzato, il Calendario dell’Avvento e la Lettera originale di Babbo Natale dalla Lapponia.

Tutti gli eventi sono organizzati nel rispetto delle attuali normative Covid: a bordo del Piroscafo Piemonte e dei motoscafi valgono le regole vigenti per i mezzi di trasporto pubblico locale.

babbo natale stresa

Babbo Natale a bordo del battello

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Stresa il Natale è a bordo di un battello