Stop del Governo ai buoni vacanze

Dopo due anni finisce l'sperienza dei Buoni Vacanze, finalizzati a favorire l'accesso al turismo dei meno abbienti. C'è tempo fino al 9 settembre

Stop ai Buoni Vacanze: avranno validità fino al 9 settembre. Lo ha stabilito il Dipartimento per lo Sviluppo del Turismo della presidenza del Consiglio dei ministri.

Proprio quando cominciava a prendere piede tra le famiglie meno abbienti, questo strumento verrà, quindi, interrotto. Tra il 2010 e il 2011 sono stati erogati e spesi 9 milioni di euro come contributo pubblico per una spesa complessiva che si è aggirata intorno ai 22-23 milioni di euro e ha coinvolto 25mila famiglie ovvero circa 35mila persone. Sono stati circa 10mila gli operatori turistici che hanno aderito al progetto.

I Buoni Vacanze sono stati usati per il 75% da famiglie composte da 3 o 4 persone con un reddito complessivo inferiore ai 20-25mila euro; 25% sono stati i single. L’età media dei richiedenti è di 46 anni. In questi due anni di emissione la richiesta di Buoni Vacanze è aumentata del 40%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stop del Governo ai buoni vacanze