Sta per salpare la nave da crociera più avveniristica che mai

La MSC World Europa che debutta nel 2022 sarà la prima di una nuova e pioneristica generazione di navi tech e green

La nuova nave più avveniristica che mai è pronta, si può già prenotare una crociera a bordo della MSC World Europa, la prima di una nuova e pioneristica generazione di navi nate per essere supertecnologiche e al contempo estremamente ecosostenibili.

Con 333 metri di lunghezza, 22 ponti e 40mila metri quadrati di spazio pubblico, la World Europa sarà la nave più lunga della compagnia. L’aumento delle dimensioni permetterà di offrire una varietà di esperienze nuove e coinvolgenti.

La nuova ammiraglia di MSC avrà un design rivoluzionario, con ambienti e spazi ultramoderni, diversi da tutto ciò che si visto finora. L’intento è quello di ridefinire l’intera esperienza di crociera. Anche per via del Covid. A dire di Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, “segna l’inizio di una nuova era per la crocieristica. Che si tratti dei nuovi filtri dell’aria o del design iconico che propone l’inedita forma a Y, MSC World Europa è la nave del futuro… La nostra prima nave alimentata a GNL e la più avanzata dal punto di vista ambientale, rappresenta un altro importante passo avanti nel nostro percorso che ha come obiettivo un futuro a zero emissioni”.

MSC-World-Europa

La forma a “Y” della MSC World Europa

Il gas naturale liquefatto (GNL) è uno dei combustibili marini più puliti al mondo. Riduce le emissioni di inquinanti atmosferici, come gli ossidi di zolfo, fino al 99% e gli ossidi di azoto fino all’85%. Il GNL gioca anche un ruolo chiave nella mitigazione del cambiamento climatico, in quanto offre riduzioni di CO2 pari al 25% e sta aprendo la strada all’adozione di combustibili non fossili sostenibili, come idrogeno e ammoniaca.

Quando si parla di città galleggiante si parla proprio di questa nave. Sarà, infatti, una vera e propria metropoli urbana ultramoderna sul mare. Le sue dimensioni consentono di avere dei quartieri distinti tra loro, ciascuno con il proprio stile e con le proprie esperienze. Si può passare da una tranquilla zona “zen” adults only alla promenade dove è concentrato tutto l’intrattenimento, con negozi e bar, fino al quartiere – separato – dedicato alle famiglie, dove ci sono ben dieci strutture per bambini.

MSC-World-Europa-scivolo

Lo scivolo della MSC World Europa

A bordo ci saranno sei piscine e 14 vasche idromassaggio, l’Aquapark con la realtà virtuale, 13 punti ristoro tra cui sei ristoranti tematici e tantissimi bar. L’impressionante forma a “Y” a poppa si apre sull’Europa Promenade, lunga 104 metri, che offre una vista mozzafiato sull’oceano ed è divisa in una parte aperta al cielo e un’altra metà coperta da un grandissimo schermo a LED, che trasmetterà giochi di luci durante l’intero arco della giornata.

Una delle caratteristiche principali della promenade, completamente rivisitata, è la Spirale, un elemento architettonico centrale sotto forma di scivolo a secco che si estende per undici ponti. Le curve dello scivolo in acciaio inossidabile lo rendono una vera opera d’arte e un modo divertente per spostarsi dalla cima della nave alla promenade della nave.

Si potrà scegliere di alloggiare in cabine classiche, ma anche in super cabine, come le suite con il balcone che si affacciano sul lungomare o le suite duplex dello Yacht Club con ampi balconi e vasca idromassaggio privata, nonché un’area soggiorno/sala da pranzo aperta o ancora le cabine Infinite Ocean View, con una finestra scorrevole panoramica che, quando è aperta, si trasforma in una balaustra di vetro.

La World Europa è ora in costruzione nei Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire, in Francia ed entrerà in servizio nel dicembre 2022. La stagione inaugurale la trascorrerà nel Golfo Persico, offrendo agli ospiti la più avanzata esperienza di crociera invernale. La stagione inizierà con una speciale crociera di quattro notti da Doha, nel Qatar, e proseguirà verso Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.

MSC-world-europa-promenade-LED

La promenade con il gigantesco schermo LED

Le crociere successive dureranno, invece, sette notti e partiranno da Dubai alla volta di Abu Dhabi, fino all’isola di Sir Bani Yas, dove gli ospiti avranno la possibilità di scoprire un’esotica varietà di fauna selvatica e crogiolarsi al caldo sole sulle immacolate spiagge, tutte esclusive per MSC Crociere nei giorni in cui le navi faranno scalo.

Il programma nel Golfo è stato arricchito con scali nel porto di Dammam, in Arabia Saudita, con la possibilità di vistare l’oasi di Al Ahsa, patrimonio mondiale dell’Unesco. La nave farà poi scalo a Doha per tornare a Dubai con un pernottamento in città per scoprire tutte le meraviglie che l’Emirato dei record ha da offrire.

A partire da marzo 2023, MS la nave si dirigerà verso il Mar Mediterraneo e d’estate offrirà crociere di sette notti con scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, così come a Malta, Barcellona e Marsiglia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sta per salpare la nave da crociera più avveniristica che mai