Sta per partire il nuovo treno a vapore sulla Pedemontana del Friuli

Un treno storico viaggerà lungo la Pedemontana Friulana, una delle linee ferroviarie più belle d'Italia

In Italia sta per partire un nuovo treno a vapore. Un treno storico viaggerà lungo la Pedemontana del Friuli.

Trainato da una suggestiva locomotiva a vapore, il convoglio partirà da Gemona per arrivare a Sacile del Friuli.

Inaugurata nel 1930 e chiusa nel 2012, la ferrovia pedemontana, che percorre la linea che da Venezia va a Vienna, sembrava destinata a morire. Questa linea ha trasportato per ottant’anni i militari verso le caserme friulane e poi i volontari e i costruttori dopo il terribile terremoto del ’76.

Invece, oggi, grazie alla Fondazione FS Italiane che ha fatto rientrare questa linea nel progetto “Binari senza tempo”, la Pedemontana Friulana riapre per dar vita a un nuovo itinerario all’insegna del turismo slow.

Il tratto lungo circa 75 chilometri è quasi tutto in piano e costeggia boschi e montagne, campi di mais e vigneti, attraversando antichi ponti sopra gli immensi letti dei fiumi.

Nelle stazioni previste dall’itinerario il treno farà una sosta di 15 minuti. Durante le fermate, i passeggeri saranno accolti dalle Amministrazioni comunali e ci saranno gruppi musicali e associazioni del territorio ad allietare la sosta.

Dalla Stazione di Gemona è previsto il trasferimento con le navette nel centro storico ricostruito dai cittadini tale e quale dopo il terremoto.

I biglietti costano 15 euro per gli adulti e 7,50 per i ragazzi e si prenotano sul sito di Trenitalia.

treno-vapore-pedemontana-friuli

Sta per partire il nuovo treno a vapore sulla Pedemontana del Fri...