Specie rare: sono rimasti solo 3 esemplari di Addax al mondo

Alcuni esemplari sono tenuti nei ranch privati del Texas dove vengono allevati per essere uccisi per sport

Addax-402Gli Addax, con le loro inconfondibili corna ricurve, un tempo erano animali molto comuni nel deserto del Sahara. Oggi sono una specie rarissima e in via di estinzione.

Questa sorta di antilope del deserto si è ridotta da centinaia di esemplari a tre solamente, rischiando così l’estinzione. E’ quanto sostengono gli scienziati che hanno lanciato l’allarme.
Secondo un resoconto della International Union for Conservation of Nature (IUCN), i tre Addax rimasti si trovano nel Niger, uno Stato africano che confina con l’Algeria, la Libia e il Ciad.

Recentemente sono stati installati pozzi petroliferi nella regione in cui solitamente migrano gli Addax, uno dei motivi del loro rapido declino.

“Stiamo assistendo in tempo reale all’estinzione di questa specie unica che un tempo era numerosa. Senza un intervento immediato l’Addax perderà la propria battaglia per la sopravvivenza a scapito della diffusione illegale di pozzi petroliferi e la conseguente perdita del proprio habitat”, ha dichiarato Jean-Christophe Vié, direttore del programma sulle specie animali dell’IUCN.

Benché ci sia ancora speranza che qualche Addax esista da qualche parte nel mondo che sia sfuggito al conteggio finale, la popolazione allo stato brado è comunque troppo esigua per riprendersi. Per esempio, si sa che ne esistono un migliaio di esemplari al mondo tenuti in cattività e che dovrebbero essere reintrodotti nel Nord Africa. Alcuni, per esempio, sono tenuti nei ranch privati del Texas dove vengono allevati per essere uccisi per sport.

Specie rare: sono rimasti solo 3 esemplari di Addax al mondo