La Croazia è il tuo nuovo ufficio. Il Paese vuole diventare la meta preferita dei nomadi digitali

Vivere e lavorare in Croazia per un anno. Ecco la proposta dell'Ente del Turismo dedicata ai nomadi digitali

Viaggiare senza smettere di lavorare e viceversa, ormai non si parla d’altro! Quello che era un fenomeno abbastanza di nicchia fino a poco tempo fa, e che apparteneva ai cosiddetti nomadi digitali, negli ultimi mesi si sta diffondendo sempre di più soprattutto grazie all’introduzione dello smart working da parte delle aziende.

Così sempre più persone scelgono di coronare il loro sogno, ovvero quello di partire alla scoperta del globo senza necessariamente lasciare il lavoro, del resto per svolgere le proprie mansioni occorrono solo un computer e una buona connessione dati. Ma quale destinazione scegliere?

Su questo abbiamo l’imbarazzo della scelta e il merito è dei Paesi del mondo che, giorno dopo giorno, lanciano appelli, iniziative e agevolazioni dedicate proprio agli smart worker, ne è un esempio il visto per i nomadi digitali. L’obiettivo è quello di risollevare il turismo globale, piegato dall’emergenza sanitaria, puntando tutto sui nuovi turisti di lusso.

Ed è in questo contesto che si inserisce anche la Croazia che mira a trasformare il territorio intero in un ufficio per i nomadi digitali con viste e panorami mozzafiato. La conferma è arrivata dalla recente campagna promozionale lanciata dall’Ente Nazionale Croato per il Turismo.

In realtà, la volontà della Croazia di diventare una sorta di smart village outdoor era stata già ampiamente dimostrata dalla regolamentazione del soggiorno temporaneo di un anno per i nomadi digitali. Grazie a una collaborazione tra Ministero dell’Interno, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Salute, Ministero delle Finanze e Ministero del Turismo e dello Sport, il Paese ha offerto ai lavoratori da remoto la possibilità di vivere e lavorare in un territorio di una bellezza autentica, naturale culturalmente variegata.

Per quanto riguarda il luogo dove vivere e lavorare, poi, c’è l’imbarazzo della scelta. C’è la meravigliosa Dubrovnik, considerata la perla dell’Adriatico che, con il suo caratteristico centro storico e l’attuale splendore, attira ogni anno migliaia di turisti. E che dire di Pasjača? Situata nella regione di Konavle, è considerata la spiaggia più bella d’Europa.

Ufficio in centro o vista mare? A voi non resta che scegliere dove, al resto ci pensa il Paese. Tutte le informazioni per ottenere il permesso di soggiorno per un anno sono disponibili sul sito ufficiale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Croazia è il tuo nuovo ufficio. Il Paese vuole diventare la meta p...