Serre anti-Covid per cenare all’aperto. A Lodi sono bellissime e benedette dall’arte

Lodi: cinque serre artistiche colorano il centro della città e regalano un'esperienza multisensoriale

La voglia di ritornare alla quotidianità di un tempo è oggi più sentita che mai, non solo da parte degli addetti ai lavori dei settori che più sono stati messi in ginocchio dall’arrivo di questa pandemia, ma per tutti coloro che, da un giorno all’altro, hanno dovuto modificare drasticamente quelle care e confortevoli abitudini che ci rendevano felici.

Come una semplice cena al ristorante con gli amici, quella che per tanto, troppo tempo, abbiamo trascurato, ma che oggi assume una valenza ancora più significativa.

Ed è, probabilmente, da questo presupposto che è nata l’idea di Alberto Dassisti, imprenditore lodigiano che, unendo le sue passioni per il buon cibo e l’arte, ha allestito nel centro storico della sua città il primo villaggio di serre artistiche.

Serre Artistiche

Nel centro storico di Lodi sono state inaugurate le Serre Artistiche

Anche Lodi, come molte altre città d’Italia e del mondo, ha a cuore la voglia di ricominciare e ripartire, non solo con le attività lavorative ma con tutte quelle abitudine quotidiane che un tempo scandivano i nostri giorni. Così, ecco l’idea: una serra artistica all’interno della quale i cittadini possono vivere un’esperienza sensoriale a 360°, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, che ha come assoluti protagonisti il cibo e l’arte.

Cibo di elevata qualità con vini e carni pregiate provenienti dal territorio nazionale, un’ospitalità curata e cordiale all’interno di un clima familiare nel centro storico cittadino di Lodi e un’atmosfera magica e suggestiva arricchita dalle opere artistiche di poeti, scrittori, fotografi e pittori locali.

Le serre artistiche di Lodi sono ispirate al modello olandese, una proposta interessante e inedita di cui vi abbiamo parlato la scorsa primavera. I cittadini potranno riunirsi all’interno di queste strutture, fino a un massimo di 4 persone, per ritrovare un po’ della serenità perduta e godere di un pasto gourmet davvero incredibile.

Lodi: Serre Artistiche

L’esperienza sensoriale all’interno delle 5 Serre Artistiche di Lodi

A Lodi saranno 5 le serre allestite all’interno del centro storico e per ognuna di questa, un artista locale preparerà delle opere da mettere in mostra e trasformare il pasto in un’esperienza artistica e culturale completa: dalla “Serra pinacoteca” con i quadri della pittrice Giulia Pedrazzetti, alla “Serra fotografica” con gli scatti di Dario Invernizzi, passando per la “Serra Acquerello” con i lavori di Franca Rana fino alle “Serre Biblioteche”, che raccoglieranno una selezione di opere di poeti e scrittori come Stefano Corsi e Andrea Maietti.

Il villaggio delle serre artistiche sarà disponibile a partire dal 9 dicembre, in linea con le disposizioni del Governo.

Lodi: Serre Artistiche

Nel centro storico di Lodi sono state inaugurate le serre artistiche

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Serre anti-Covid per cenare all’aperto. A Lodi sono bellissime e...