Scoperta una misteriosa pietra alle Orcadi, in Scozia

Nel sito archeologico del Ring of Brodgar ci sono diversi reperti, ma questi ultimi ritrovamenti sono molto più antichi e misteriosi

Una misteriosa pietra è stata scoperta sulle isole Orcadi in Scozia. Il ritrovamento è avvenuto in uno dei siti archeologici più famosi della zona, i ricercatori hanno che scavato nel Ring of Brodgar dicono che la pietra si differenzia dalle strutture che sono già state rinvenute in quell’area.

Queste novità riguardano alcune lastre all’interno del sito neolitico della zona. Gli esperti dicono che la scoperta potrebbe essere il reperto più antico tra quelli scoperti finora, e potrebbe avere 5.000 anni.

Il Cerchio di Brodgar, sito della scoperta, è un cerchio di pietre di epoca neolitica situato sulle isole Orcadi, in Scozia. Il cerchio si trova su di un piccolo istmo tra i laghi di Stenness e Harray. Brodgar è quasi contemporaneo del più famoso cerchio di Stonehenge e di molti altri sparsi per l’arcipelago britannico ed in generale per l’Europa, nella parte centrale dell’anello non erano mai stati fatti scavi per conoscere meglio l’area. Il gruppo di ricercatori, che è guidato da Università delle Highlands and Islands Archeologia Institute, ha spiegato quale “lavoro duro” sarebbe necessario per completare il ritrovamento.

Dal 2002 sono stati scoperti a Ness di Brodgar opere d’arte, ceramiche, ossa di animali e utensili di pietra. Il direttore del sito Nick Carta ha dichiarato: “Le dimensioni e la portata delle pietre rinvenute sono senza precedenti su questo sito. E questo potrebbe far ipotizzare che siano pietre prese altrove e portate lì. “Forse questi nuovi blocchi possono essere parte di un cerchio di pietre che precede la sede principale Ness. Tutto è ancora avvolto dal mistero, finché non si continueranno gli scavi per restituire alla luce altri pezzi di questo puzzle.

Scoperta una misteriosa pietra alle Orcadi, in Scozia