La scoperta archeologica di Natale: ecco cos’hanno trovato

In questa terra ultra-millenaria si fanno sempre delle scoperte incredibili

In Israele si trova la città più antica del mondo, Gerusalemme, le cui origini risalgono addirittura all’età della pietra. Non stupisce, dunque, che gli archeologi che non smettano mai di scavare in questa terra ultra-millenaria facciano delle scoperte incredibili.

È di queste ultime ore il rinvenimento a Magdala, in Galilea, di una sinagoga risalente a 2000 anni fa ovvero al periodo della predicazione di Gesù. A Natale non poteva mancare una scoperta sensazionale, quasi miracolosa.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)