Ryanair, le offerte low cost di metà settimana

Ryanair ha lanciato una nuova promozione con biglietti a prezzi scontati per chi viaggia durante la settimana.

Ryanair ha lanciato una nuova promozione con biglietti a prezzi scontati per chi viaggia durante la settimana.

I voli partono da 7,98 euro a tratta per viaggiare tra marzo e maggio 2019.

Tante le mete dove potere andare in Europa, in partenza dai principali aeroporti dove opera Ryanair, in particolar modo gli scali milanesi di Bergamo e Malpensa, da quelli romani di Ciampino e Fiumicino, ma anche dalle altre città italiane.

Tra le destinazioni consigliate ce ne sono anche alcune nuove, come Marsiglia, con voli da Fiumicino, Catania, Bologna e Palermo. La città marittima più importante del Sud della Francia è una bellissima meta dove trascorrere qualche giorno all’insegna dal relax, della cultura e della buona gastronomia. Una città multicolore e multietnica, dove insieme alle “moules frites” si pasteggia a cous-cous, dove si contano ben 111 quartieri, dove oltre al porto antico, alla Cattedrale di Notre-Dame de la Garde e ai numerosi edifici storici, svettano i nuovi palazzi dell’arte nati per l’anno in cui è stata Capitale europea della cultura (2013) e l’ultimo nato, La Marseillaise, un grattacielo appena inaugurato e progettato niente meno che da Jean Nouvel.

Un’altra meta insolita ma che vale il viaggio è la città di Vitoria, nei Paesi Baschi, in Spagna. Il centro antico della città è situato in collina e si concentra intorno alla Cattedrale gotica di Santa Maria, circondata da strade storiche e raffinati palazzi rinascimentali. Ai piedi della città vecchia si sviluppa quella nuova, più moderna e industrializzata. È anche una tappa molto importante del tradizionale Cammino di Santiago de Compostela. Si vola da Bergamo a meno di 15 euro a tratta.

E infine c’è la Giordania, dove Ryanair vola sia ad Amman, la Capitale, sia ad Aqaba, sul Mar Rosso. Da quando è collegato all’Italia con i voli low cost, questo Paese ha raggiunto dei numeri record di connazionali che ne hanno approfittato per visitarlo. Non soltanto Petra, uno dei siti più belli del mondo, ma anche siti come Jerash, alle porte di Amman, deserti, come il Wadi Rum di Lawrence d’Arabia, luoghi sacri sulle rive del Giordano e il Monte Nebo, da dove Mosè vide per la prima volta la Terra Promessa. Un Paese che emoziona chiunque lo visiti.

Ryanair, le offerte low cost di metà settimana