Ryanair-Norwegian, in arrivo voli low cost verso Stati Uniti e Canada

Entro l’anno le due compagnie aeree firmeranno una partnership per portare gli europei (e gli italiani) oltreoceano

I rumor girano da mesi e l’ultima indiscrezione arriva dal Corriere.it. Un accordo tra le compagnie aeree Ryanair e Norwegian per portare i turisti europei, e quindi anche italiani, negli Stati Uniti e in Canada a prezzi bassissimi “si firma entro l’anno”. La notizia era attesa da tutti i viaggiatori europei.

“Mancano soltanto gli ultimi dettagli”, hanno raccontano al Corriere della Sera fonti vicine ai vertici della compagnia irlandese a cui fa capo quel genio di Michael O’Leary.

L’accordo prevedrebbe che Ryanair gestisca la prima parte del viaggio dagli scali d’Europa verso i grandi hub come Londra e Parigi, mentre Norwegian, grazie ai nuovi aerei Boeing 787 Dreamliner, si occuperebbe della seconda fase del viaggio in direzione Usa e Canada.

“Il futuro nei cieli europei è questo: noi portiamo i passeggeri da tutti gli scali verso i grandi hub, gli altri verso il resto del mondo”, ha detto al Corriere l’amministratore delegato di Ryanair.

La sfida per i voli low cost, specialmente tra Europa e Stati Uniti, è sempre più avvincente. Nel frattempo, però, la compagnia no frills norvegese ha già annunciato che, tra luglio e agosto 2016, inaugurerà i primi collegamenti da Parigi Charles de Gaulle a New York, Los Angeles e Fort Lauderdale, in Florida. Non è escluso che arrivi anche un nuovo volo dall’Italia verso l’America. Non rimane che attendere fiduciosi.

Ryanair-Norwegian, in arrivo voli low cost verso Stati Uniti e Ca...