Ryanair lancia l’offerta low cost per partire con 14,99 euro

Sono tantissime le mete in tutta Europa raggiungibili dagli scali italiani a prezzi stracciati

Ryanair ha lanciato una nuova offerta low cost con biglietti aerei a partire da 14,99 euro.

Sono tantissime le mete in tutta Europa raggiungibili dagli scali italiani a prezzi stracciati.

Abbiamo fatto qualche ricerca e abbiamo trovato delle chicche che vi consigliamo vivamente perché sono dei veri affari.

Da Milano Bergamo a Timisoara, in Romania, si viaggia anche con meno: andata e ritorno a novembre a 10,66 euro. Naturalmente, se si viaggia con una sola borsa abbastanza piccola da stare sotto il sedile, perché se si aggiunge un bagaglio bisogna aggiungere il costo che sarà applicato a partire dall’1 novembre (a meno che l’antitrust non riesca a bloccarlo). Perché Timisoara è una meta interessante? Intanto è stata la prima città in Europa a dotarsi di lampioni elettrici. Poi perché detiene altri primati: nonostante non sia ancora turisticamente molto conosciuta, ha il pregio di possedere il maggior numero di edifici e monumenti storici della Romania. E soprattutto perché, per via della somiglianza con la Capitale austriaca, è stata soprannominata “la piccola Vienna”.

Si vola anche da Malpensa a Berlino per un long weekend con al massimo 18,38 euro (sempre con un bagaglio piccolo). Visitare Berlino è sempre una buona idea, ci si può tornare più volte che questa città affascina sempre. Che cosa offre Berlino di diverso rispetto alle altre metropoli? Ebbene, sono gli stessi berlinesi a contribuire a creare l’atmosfera tipica che si ritrova nella Capitale tedesca. E naturalmente un numero incredibile di attrazioni in cui si rispecchiano la dinamicità e lo spirito moderno, così come la storia, compresi i drammi che ha vissuto nel XX secolo.

E infine, si può partire da Roma Fiumicino per Vienna con 19,96 euro. Inutile dire che Vienna è una delle città più eleganti e più romantiche d’Europa, ma è anche la più vivibile al mondo in base a una classifica stilata dall’Economist Intelligent Unit nel 2018 (la prima città italiana di questa lista è Milano che è solo 46esima). Vienna è gotica e medievale, baroccca, liberty, ma anche modernista e di design. Ciascuno qui trova la propria Vienna. Nessuno, comunque, non ne fa ritorno dopo aver lasciato un pezzo di cuore sulla Ringstrasse.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair lancia l’offerta low cost per partire con 14,99 euro