Ripartono i collegamenti con il Portogallo: destinazioni e compagnie

A breve potremo volare di nuovo in Portogallo: qui la lista delle compagnie aeree che opereranno da e per l'Italia e le destinazioni

Continuano a riaprire i collegamenti con l’estero. In questi giorni, infatti, le notizie relative alla ripresa dei voli delle compagnie aeree vanno sempre ad aumentare. La prima ad annunciare i voli da e per l’Italia è stata KLM, ma a questa sono seguiti anche quelli di Ryanair e Qatar Airways.

Infatti, è notizia di poche ora fa la riapertura dei confini nazionali, sia in entrata, sia in uscita, anche se non sono ancora del tutto chiare le destinazioni che potremo effettivamente raggiungere e a quali condizioni.

Le compagnie aree si stanno comunque attivando per far ripartire più voli possibile e per collegare i diversi Paesi. Sono stati ripristinati, infatti, i collegamenti tra i nostri scali e il bellissimo Portogallo.

Nel dettaglio, i voli funzioneranno in questo modo: il nord del Paese affacciato sull’infinito Oceano Atlantico sarà collegato con la nostra Penisola attraverso tratte operate da Ryanair tra Porto e Bologna per ben 2 volte a settimana. Tra Porto e Cagliari, invece, ci sarà un solo collegamento a settimana. Tra Porto e Bergamo i voli sono previsti il sabato e il lunedì. Tra Porto e Milano Malpensa il collegamento sarà bisettimanale. Tra Porto e Roma un volo il venerdì. Al momento non è ancora prevista la ripresa dei collegamenti tra Porto e Treviso e tra Porto e Napoli.

Per il Portogallo centrale i voli avranno la seguente programmazione: Tap Portugal, compagnia di bandiera del Paese del Fado, ripartirà e lo farà in modo strutturato dal mese di giugno. Per ora nella pianificazione italiana ci sono solo le destinazioni di Roma Fiumicino e Milano Malpensa. Si ridecolla con un volo giornaliero, dal primo giugno, tra Lisbona e Milano Malpensa. Dal primo luglio, invece, i voli saranno bi-giornalieri. I collegamenti tra le capitali con il volo Lisbona – Roma Fiumicino avverranno 2 volte al giorno.

Ryanair lunedì ha confermato la ripresa dei voli a partire dal primo di luglio. Saranno, dunque, anche i collegamenti con il Portogallo a ripartire, anche se con operatività ridotta. Da Lisbona per Bologna e viceversa 2 volte alla settimana il martedì e il sabato. 5 voli a settimana sono previsti per le tratte Lisbona – Bergamo e Lisbona – Roma Ciampino. Tra Lisbona e Napoli 2 collegamenti settimanali. Si tornerà a volare ad agosto tra Lisbona e Pisa con un solo volo a settimana. Anche easyJet prevede di volare tra Lisbona e Milano, più precisamente con un volo giornaliero a partire dall’1 luglio.

Non mancheranno i collegamenti con il mare e la natura straordinaria dell’Algarve, nel sud del Paese. Ryanair volerà tra Faro e Bergamo con 2 tratte alla settimana. EasyJet, invece, collegherà l’aeroporto di Faro e Milano Malpensa con tre voli settimanali. Mentre Volotea, che ha anche lanciato delle offerte,  porterà i suoi passeggeri, sempre a partire dal 1 luglio, tutti i lunedì tra Faro e Verona.

Potremo, quindi, tornare presto a godere degli incantevoli paesaggi portoghesi, dell’odore dell’Oceano Atlantico, dei colori unici di un Paese straordinario come il Portogallo e del cibo gustoso lusitano, tra cui le buonissime Pasteis de Nata.

algarve portogallo

Algarve, Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ripartono i collegamenti con il Portogallo: destinazioni e compagnie