Il Portogallo è il Paese più sicuro dove andare quest’estate

La migliore destinazione turistica del 2020 è anche la più sicura d'Europa dove andare in vacanza

Ha ricevuto, come primo Paese in Europa, il marchio “Safe Travels” dal World Travel & Tourism Council (WTTC). Questo importantissimo riconoscimento serve a individuare quelle destinazioni che rispettano i protocolli di salute e igiene, in linea con quelli indicati dall’autorità mondiale che rappresenta i principali attori nel settore del turismo. E il Portogallo ha ottenuto l’approvazione.

Ma non solo: anche gli alberghi e le strutture ricettive portoghesi che assicurano il rispetto dei requisiti di igiene e pulizia avranno il marchio “Clean & Safe”.

Per questo motivo il Portogallo sarà la meta più sicura dove trascorrere una vacanza all’estero quest’estate. Premesso che anche la popolazione rispetti, difatto, le restrizioni imposte dal proprio governo, naturalmente.

La stagione balneare, lungo gli 850 chilometri di costa atlantica, qui è iniziata lo scorso 6 giugno e la speranza è che, con questi nuovi riconoscimenti, eguagli i risultati del 2019 quando, con 27 milioni di turisti, aveva raggiunto i massimi storici. Tanto da essere stata eletta Migliore destinazione turistica del mondo per il terzo anno consecutivo nei World Travel Awards, la Capitale Lisbona ricevuto il riconoscimento come Miglior City Break in Europa del 2019 e “green capital” del 2020 e Madeira la Migliore destinazione insulare europea del 2019.

Il Portogallo non è solo città (Lisbona e Porto) e mare dell’Algarve: c’è un bellissimo entroterra, come quello attraversato dalla Via Algarviana che porta alla scoperta di antichi borghi e di una natura selvaggia.

Ci sono anche diverse località termali, come le Caldas de Monchique nell’entroterra dell’Algarve, le Caldas da Felgueira nella regione centrale e Pedras Salgadas nella regione del Nord. Anche in Portogallo ognuno può trovare il suo piccolo paradiso di benessere.

E poi c’è il Portogallo degli arcipelaghi che meritano di essere visitati: le Azzorre e Madeira. Entrambi si trovano in mezzo all’Oceano Atlantico e sembra che Madre Natura abbia trovato qui la sua massima espressione. L’arcipelago delle Azzorre è formato da nove isole con 121 siti geologici, oltre a grotte, caverne, laghi craterici, ma anche fumarole e sorgenti termali. L’arcipelago di Madeira, invece, è formato da due isole: Madera e Porto Santo. L’azzurro del mare si alterna al verde della vegetazione, per offrire una full immersion nella natura.

I voli dall’Italia verso il Portogallo sono già stati ripristinati. A Lisbona vola la TAP in partenza da Milano Malpensa e da Roma Fiumicino; a Porto vola Ryanair collegando la città con Bergamo Orio al Serio, Malpensa, Roma, Bologna, Cagliari; nell’Algarve arriva Ryanair con voli per Faro in partenza da Bergamo, easyJet partendo da Malpensa e Volotea da Verona.

Camara-de-obos-madeira-portogallo

Camara de Lobos a Madeira @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Portogallo è il Paese più sicuro dove andare quest’estate