Frontiera chiusa. I tedeschi “vanno a pesca” di baguette oltre il confine francese

Un uomo mantiene le distanze di sicurezza utilizzando una canna da pesca per prendere la sua baguette

Siamo al confine tra la Francia e la Germania, esattamente nella città di frontiera Carling, situata nel nord est della nazione francese. Qui esiste una panetteria, gestita da Myriam Jansem-Boualit, molto apprezzata da tutti gli abitanti dei territori circostanti.

Neanche molto tempo fa, infatti, Myriam vantava una clientela importante e variegata, che non solo includeva gli abitanti di Carling, ma anche quelli delle città tedesche confinanti con la Francia. Insomma tutti adorano il pane e i dolci di Myriam e non sono intenzionati a rinunciarci neanche durante la quarantena.

Da quando l’epidemia di Coronavirus si è diffusa in tutto il mondo i confini tra Francia e Germania sono stati chiusi e di conseguenza la panetteria di Myriam ha perso tutti i clienti dei territori confinanti. Le persone, così, non possono raggiungere Carling e la zona di frontiera è sottoposta a controlli piuttosto serrati da parte delle autorità competenti.

Ma i residenti della città tedesca di Lauterbach, che confina con Carling, non potevano rinunciare alle famose baguette di Myriam e hanno escogitato un modo per non rinunciare al loro pane preferito. Dopo aver ricevuto gli ordini telefonicamente, tutte le mattine la donna si reca al confine tra Germania e Francia per lasciare il pane proprio lì dove c’è la recinzione che separa le due città.

Qualcuno ha deciso, per rispettare le distanze di sicurezza, di prendere i prodotti ordinati attraverso una maniera estremamente creativa. È questo il caso di Hartmut Fey, cittadino di Lauterbach e cliente affezionato della panetteria di Myriam, che ha utilizzato una canna da pesca per prendere la sua baguette.

Questo suo modo stravagante e creativo ha attirato inevitabilmente l’attenzione delle persone che hanno fotografato Hartmut Fey proprio durante la sua attività di pesca alle baguette. Le immagini ovviamente sono diventate virali, ma questo per l’uomo poco importa perché per nulla al mondo avrebbe rinunciato ai prodotti del forno di Myriam.

baguette pescate

Hartmut Fey pesca le sue baguette da Myriam al confine tra Lauterbach e Carling – Fonte Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Frontiera chiusa. I tedeschi “vanno a pesca” di baguette o...