Parigi cambia lo skyline: in arrivo il grattacielo a forma di piramide

Inizierà nel 2020 la costruzione della Tour Triangle, innovativa costruzione in vetro che ridisegnerà lo skyline della città

Presto, quella del Louvre, non sarà l’unica piramide che a Parigi si potrà ammirare: lo skyline della capitale sta per accogliere la Tour Triangle, 180 metri di design e trasparenza progettati dallo studio svizzero Herzog & de Meuron.

Quello della Tour Triangle è un progetto di cui a Parigi si parla da diversi anni. Ora, dopo battaglie politiche e votazioni, finalmente è stato approvato: vicino a Porte de Versailles, nella zona sud della città e all’interno del Parco delle Esposizioni, nascerà un grattacielo alto 180 metri fatto di vetro e d’acciaio, la cui forma a piramide è stata disegnata per oscurare il meno possibile gli edifici nei dintorni. Ma non è la sua architettura, l’unico motivo per cui se ne parla: la Triangle Tour è il primo grattacielo che la città approva dopo ben quarant’anni (risale infatti al 1973 la Tour Montparnasse).

Fonte: Facebook (Tour Triangle)

Terzo edificio pià alto della città dopo la Tour Eiffel (324 metri) e la Tour Montparnasse (209 metri), la Triangle Tour avrà 42 piani e ospiterà un hotel di lusso con 120 camere e uno sky bar, spazi di co-working, un centro benessere, una scuola materna, uno spazio culturale, ristoranti panoramici, osservatori e negozi a bordo strada. Perché l’idea è proprio questa: farne una sorta di polo per start-up emergenti, tecnologiche e creative, offrendo loro uno spazio innovativo in cui lavorare.

La costruzione comincerà nel 2020, e la volontà è quella di portarla a termine prima dei Giochi Olimpici del 2024. E non sarà, la “Torre Triangolo”, solamente una rivoluzione per lo skyline parigino: il sindaco Anne Hidalgo, che ha sostenuto fortemente la sua costruzione, ha preventivato la creazione di 10mila posti di lavoro (5mila per la costruzione, 5mila per il suo funzionamento). Senza contare la sua sostenibilità: produrrà infatti una quantità di CO2 di quattro volte inferiore rispetto a quella emessa da un grattacielo “tradizionale” di pari dimensioni, e sfrutterà l’energia eolica e solare.

Ecco dunque che, i turisti, avranno presto un luogo in più da visitare  in città. E i parigini un’altra costruzione di cui innamorarsi perdutamente, o forse no.

Fonte: Facebook (Tour Triangle)

Parigi cambia lo skyline: in arrivo il grattacielo a forma di pir...