Orsos Island, l’isola portatile sullo yacht

L'elegante e lussuosa isola artificiale, di 20 metri per 37, è stata progettata da un'azienda austriaca ed è senza motore

Le vacanze sugli yacht sono passate di moda. Ora i ricchi vanno in villeggiatura a bordo di isole galleggianti.

Come la Orsos Island, che è stata progettata da un’azienda austrica e sarà disponibile nei prossimi due anni. L’isola portatile, di 20 metri per 37 e di 1.000 metri quadrati, sarà messa in vendita a 5,2 milioni di euro.

L’isola artificiale non è dotata di motore ed è, quindi, ecocompatibile. E’ anche totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico perché dotata di pannelli solari e di pale eoliche. Al suo esterno possono essere piantate palme o altri tipi di alberi.

La Orsos Island, che può ospitare fino a 12 persone più l’equipaggio, può essere ancorata ovunque il proprietario decida di fermarsi e può essere facilmente trascinata da un capo all’altro del mondo

E a proposito di barche di lusso, sapete qual è lo yacht più bello del mondo?
 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Orsos Island, l’isola portatile sullo yacht