Onde sul maxi schermo, lettini e ombrelloni: la spiaggia urbana in Lituania

Se le persone non possono andare al mare, è il mare a raggiungere le persone. Ecco cosa è successo a Vilnius

Il mare è arrivato a Vilnius e lo ha fatto in una maniera decisamente originale. Ci troviamo in Lituania, nell’unico luogo dei Paesi Baltici che non ha accesso al mare, le coste infatti si trovano a 300 chilometri dalla città, circa 3 ore di viaggio da percorrere in treno o in auto.

Onde sul maxi schermo, lettini e ombrelloni: la spiaggia urbana in Lituania

Open Beach, la spiaggia urbana di Vilnius – Fonte Govilnius.lt

Eppure, nonostante la mancanza del mare, Vilnius si configura come una delle città più dinamiche e interessanti da vivere ed esplorare, considerata il centro culturale della Lituania, grazie anche alla presenza del MO Museum, il più importante edificio di arte contemporanea del Paese.

Ma l’arrivo dell’estate si sa, porta con sé tanta voglia di mare, spiaggia e quel vento inconfondibile che caratterizza le coste che si affacciano direttamente sul Mar Baltico. E così, dove non arriva la natura, ecco che ci pensa l’ingegno dell’uomo: a Vilnius infatti è stata creata una spiaggia urbana, che ricorda un po’ quella di Milano, nata per godere dei benefit del mare in centro città.

Piazza Lukiškės, nel cuore della città, è stata trasformata nella spiaggia libera che prende il nome di Open beach: ci sono le sedie e le sdraio, i campi da beach volley e anche le cabine in legno, non manca ovviamente la sabbia. Qui i cittadini e i viaggiatori potranno sperimentare la vita marittima senza allontanarsi poi troppo dal centro di Vilnius.

Onde sul maxi schermo, lettini e ombrelloni: la spiaggia urbana in Lituania

Open Beach, la spiaggia urbana di Vilnius – Fonte Govilnius.lt

Un’idea questa che permette a tutti coloro di non poter raggiungere il mare, di viverlo in città. Il sindaco di Vilnius Remigijus Šimašius, che ha approvato e promosso il progetto, ha pensato proprio a tutto: nella piazza, infatti, è stato installato un maxischermo che trasmette per tutto il giorno le onde del Mar baltico, così che l’esperienza da spiaggia sia tale a 360 gradi.

Come si legge dalle parole del sindaco, riportate sul sito ufficiale di Vilnius: “Un’esperienza completa della spiaggia non è possibile senza il mare, quindi durante il giorno un grande schermo fornito da “Telia” trasmetterà le onde e i suoni rilassanti del Mar Baltico, mentre la sera, sullo stesso schermo, saranno proiettati film, serie popolari e concerti.”

Un’esperienza, unica e incredibile, che segue le orme delle più belle vacanze estive, da vivere sino al 31 agosto a suon di sole, aperitivi, chiacchiere e vista mare. Niente bagno però, come mostrano le foto, il “pericolo squali” è all’orizzonte.

Onde sul maxi schermo, lettini e ombrelloni: la spiaggia urbana in Lituania

Open Beach, la spiaggia urbana di Vilnius – Fonte Govilnius.lt

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Onde sul maxi schermo, lettini e ombrelloni: la spiaggia urbana in Lit...