Oman, entro il 2018 altre 10mila camere d’albergo

Sarà l'Oman la meta del futuro?

L’Oman prevede di aggiungere alla sua offerta migliaia di camere d’albergo entro il 2018, con l’obiettivo migliorare la propria infrastruttura e attirare più turisti.

Oggi gli hotel in Oman sono 315, pari a 16.691 camere. Il ministero del turismo prevede di aggiungere altre 10.000 camere d’albergo entro il 2018, sia negli hotel di lusso che negli alberghi economici: lo ha spiegato Salim Al Mamari, Ministero del Turismo e direttore generale di promozione turistica dell’Oman.

“Stiamo anche convertendo al turismo una serie di appartamenti indipendenti e case coloniche, per offrire ai visitatori un’esperienza autentica dello stile di vita dell’Oman “, ha aggiunto Al Mamari.

Il ministero del turismo ha fissato l’obiettivo di attirare più di 2,5 milioni di turisti nel 2016.

Le camere d’hotel in cantiere comprendono il complesso turistico integrato Saraya Bandar Jissah, il W Hotel e il Kempinski The Wave a Muscat, il resort Anantara Al Jabal Al Akhdar e il resort Al Baleed Resort Salalah by Anantara.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oman, entro il 2018 altre 10mila camere d’albergo