Essere pagati per imparare a sciare sulle Alpi, un sogno che diventa realtà

Se non sapete sciare o volete affinare le vostre competenze, questa è l'occasione imperdibile che fa per voi

Che non abbiate mai visto un paio di sci nella vostra vita o che siate ormai dei professionisti, non c’è niente di meglio di una settimana sulla neve per dare sfogo allo sciatore che è in voi. E se il soggiorno è gratis e addirittura ricevete uno stipendio… la questione si fa sicuramente più interessante.

Stiamo parlando di un’offerta di lavoro alquanto particolare, che siamo sicuri desterà la vostra curiosità. Skibro, una piattaforma online dedicata alla prenotazione di lezioni di sci, sta cercando alcuni candidati che si occupino di testare e recensire i suoi prodotti. Le figure idonee alla selezione possono avere qualsiasi tipo di competenza sciistica: il compito prevede infatti di provare tutti i tipi di corso offerti dalla piattaforma, ed è quindi necessario avere persone con abilità diverse, dal principiante allo sciatore provetto.

Passiamo subito ai dettagli: coloro che verranno assunti dovranno seguire le lezioni per almeno una settimana, ma è possibile che venga chiesto loro di prolungare il soggiorno in montagna fino ad un massimo di un mese. Dovranno inoltre scrivere delle recensioni aggiornate sulla loro esperienza, darne riscontro sui loro profili social con foto e video e tenere un vlog (l’attrezzatura verrà fornita dalla società).

A fronte di questi impegni, i fortunati prescelti potranno godere di una splendida vacanza sulle Alpi. Oltre al soggiorno completamente spesato comprensivo di volo aereo o biglietto del treno, skipass, alloggio e pacchetto spa VIP, coloro che si occuperanno delle recensioni riceveranno uno stipendio di circa 700 euro alla settimana. E in tutto questo, avranno la possibilità di imparare gratuitamente a sciare o di affinare le proprie abilità sulla neve.

Potete candidarvi fino al 26 dicembre 2019, scrivendo in circa 200 parole i motivi per cui dovreste essere proprio voi ad aggiudicarvi questa incredibile offerta di lavoro. I quattro candidati fortunati che verranno selezionati avranno modo di trascorrere il loro “periodo di lavoro” in uno dei quattro resort messi a disposizione dall’azienda. Uno si trova a Cortina d’Ampezzo, rinomata località turistica delle Dolomiti, che presto sarà affollatissima per le Olimpiadi invernali 2026.

Gli altri sono invece a St. Anton (Austria), Val d’Isère (Francia) e Verbier (Svizzera). Stiamo parlando di prestigiose mete invernali sulle Alpi, scelte attentamente tra le più amate dai turisti di tutto il mondo. Sono le destinazioni più ambite da chi adora gli sport invernali: possiedono splendide piste da sci adatte ad ogni livello, dotate di moderni impianti di risalita e di tutti i comfort possibili. E il divertimento è per tutta la famiglia, con tante attività da praticare all’aria aperta per grandi e per piccini.

cortina

Gli impianti di Cortina d’Ampezzo – Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Essere pagati per imparare a sciare sulle Alpi, un sogno che diventa&n...