Le nuove rotte easyJet dall’Italia nel 2018

Saranno 43 i nuovi collegamenti easyJet dall'Italia nel 2018, tra cui 18 destinazioni intercontinentali. Tutti i dettagli.

Saranno 43 i nuovi collegamenti easyJet dall’Italia nel 2018, tra cui 18 destinazioni intercontinentali in connessione con i partner Neos e Norwegian.

Al centro dello sviluppo della compagnia aerea low cost le tre basi di Milano Malpensa, di Venezia e Napoli, ma gli incrementi interesseranno molti degli altri scali serviti da easyJet in Italia: 43 i nuovi collegamenti e 27 le nuove rotte già in vendita.

Da Milano Malpensa saranno nove le nuove rotte, tra cui Vienna, Faro, Pula, Stoccolma, Granada, Santiago de Compostela, Fuerteventura, Lublino e Berlino (Tegel).

Da Venezia ci saranno 13 nuovi collegamenti: Siviglia, Rodi, Bari, Brindisi, Salonicco, Cagliari, Dubrovnik, Tolosa, Lille, Marsiglia, Zurigo, Liverpool e Tel Aviv.

Da Napoli nove nuovi collegamenti nazionali e internazionali, tra cui quello per Belfast, Alghero, Granada, Palermo e Torino.

easyJet estende anche a Malpensa, dopo Londra Gatwick, il suo servizio Worldwide by EasyJet, l’offerta per i voli a lungo raggio delle compagnie aeree partner.

I primi vettori saranno quelli di Neos e di Norwegian, che offrono 18 destinazioni intercontinentali in Africa, Asia, e Nord America, da unire alle 63 destinazioni del vettore britannico da Malpensa.

I nuovi voli saranno in vendita da marzo 2018 sul portale easyJet.com e saranno operativi da aprile 2018.

Tra le destinazioni di Neos ci sono diversi aeroporti di Cuba, delle Maldive, del Madagascar, Zanzibar, Kenya, Vietnam, Thailandia, Cina, Messico, Oman, Giamaica, Repubblica Dominicana e Bahamas.

La Norwegian invece offrirà la connessione con Los Angeles.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le nuove rotte easyJet dall’Italia nel 2018