Il New York Times promuove l’Italia: perché è tra i Paesi dove tornare

L'Italia rientra a pieno titolo tra le mete da visitare non appena si potrà tornare a viaggiare

Il turismo ricomincia a muovere i primi passi verso la giusta direzione, anche se ci sono ancora molte limitazioni. Anche molti Paesi stranieri stanno iniziando ad aprirsi alla possibilità di viaggiare, ed è dunque tempo di pensare a quali potranno essere le destinazioni che ci faranno sognare. A sorpresa (ma non troppo) c’è anche l’Italia.

È il New York Times ad inserire il nostro Belpaese nella top ten delle località che dovremo tornare a visitare non appena sarà possibile. I media americani hanno sempre avuto a cuore l’Italia, terra ricca di meraviglie naturali e di gioielli architettonici, di spiagge mozzafiato e di città d’arte in grado di ammaliare i turisti. Questo è dunque l’ennesimo omaggio al nostro Paese e alle tantissime bellezze che vi si celano.

Naturalmente, per parlare di vacanze è ancora presto: sappiamo già che il modo di viaggiare cambierà completamente nei prossimi mesi, e le novità saranno davvero tantissime. Sarà diverso il metodo con cui sceglieremo la meta delle nostre avventure e i mezzi di trasporto con cui ci muoveremo; vedremo notevoli modifiche nel modo in cui voleremo e nei nostri futuri soggiorni in hotel. Ma quello che rimarrà sempre identico sarà il nostro desiderio di scoprire le meraviglie del mondo e di emozionarci davanti ad un panorama eccezionale.

Molti Paesi sono già all’opera con i primi, timidi tentativi per riaprire i battenti al turismo nel massimo rispetto delle misure di sicurezza. Dovremo imparare a muoverci con guanti e mascherine, oltre a rispettare le norme per il distanziamento sociale, ma pian piano potremo riprendere i nostri viaggi. Probabilmente, il turismo internazionale rimarrà fermo ancora per un po’, quindi dovremo “accontentarci” delle mille e più occasioni di vacanza che l’Italia ci offre. I tantissimi stranieri che non vedono l’ora di arrivare nel nostro Paese dovranno attendere ancora un po’.

Entrando più nel dettaglio, il New York Times specifica quali sono le misure di sicurezza attualmente disposte in Italia e quali invece le date di riapertura previste, così da fare il punto della situazione. La stessa analisi è stata compiuta per gli altri Paesi nella top ten del famoso quotidiano americano. Per i più curiosi, i nostri diretti “concorrenti” sono le Hawaii, Singapore, la Francia, il Messico, l’Islanda, Porto Rico, la Grecia, l’Australia e la Nuova Zelanda.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il New York Times promuove l’Italia: perché è tra i Paesi dove...