Nel 2021 a New York ci sarà una nuova “Little Island” verde

Un nuovo polmone verde e galleggiante troverà casa a Hudson River Park. Il rifugio ideale per lasciare alle spalle i rumori della città

Un parco galleggiante, un vero polmone verde in cui passeggiare con la famiglia, rilassarsi da soli leggendo un buon libro, starsene seduti su una panchina o godersi il panorama in dolce compagnia. È così che si presenta “Little Island”, la nuova area verde che sorgerà a New York, tra Central Park e la High Line.

little island new work

Fonte: Little Island

Il progetto, finanziato dalla Diller-von Furstenberg Family Foundation in collaborazione con l’Hudson River Park Trust, è curato dal team di rinomati architetti Mathews Nielsen Landscape Architects di New York. I lavori stanno procedendo di buon passo e, se tutto andrà bene, il parco fluttuante sul fiume Hudson aprirà entro la primavera del 2021.

A lavori terminati, dunque, la comunità newyorkese potrà godere di un polmone verde di 2,4 acri, uno spazio che sarà sempre accessibile gratuitamente. Una struttura di design, tra prati e colline, sorretta da ben 132 colonne di cemento di diverse altezze che ricreano la forma di tulipano, per ottenere un effetto ondulato, simile ad foglia che galleggia sull’acqua. Un gioco dato dalle diverse elevazioni e che consentirà ai visitatori di “Little Island” di ammirare viste inedite della città e dello skyline.

little island new work

Fonte: Little Island

Qui, inoltre, troveranno casa anche circa 100 specie di alberi e arbusti, oltre a fiori di assoluta bellezza, piante perenni ed erbe particolari. Grazie poi all’architettura del paesaggio a cura dei professionisti della Signe Nielsen di Mathews Nielsen Landscape Architects, il parco sarà caratterizzato da dolci colline, numerosi sentieri e prati. L’ideale per chi vorrà fare sport o, ancora, passare una giornata alternativa con viste spettacolari sul fiume.

little island new work

Fonte: Little Island

L’oasi, poi, ospiterà tutta una serie di programmi artistici ed educativi, adatti per ogni generazione, allo scopo di creare una comunità viva. Qui sorgerà anche ad un vero e proprio anfiteatro da circa 700 posti per la realizzazione di show e altre performance, con accesso sempre gratuito (o comunque offerto ad un prezzo accessibile) a tutti i newyorkesi e ai turisti.

Di giorno, poi, senza eventi, questa struttura sarà di certo un angolo rilassante in cui i cittadini potranno trovare i loro spazi, giocare con i figli, distendersi e lasciarsi alle spalle i rumori della città. Insomma: un vero e proprio rifugio urbano per staccare dalla quotidianità.

little island new work

Fonte: Little Island

“Little Island” si troverà al numero 55 di Hudson Greenway, con ingressi sulla 13a e 14a strada, e sarà accessibile tramite una sezione di nuova costruzione del lungomare di Hudson River Park.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nel 2021 a New York ci sarà una nuova “Little Island” ver...