Natale e Capodanno alle Grotte di Onferno, a pochi km da San Marino

Una suggestiva escursione presso le Grotte di Onferno, da vivere a Natale e Capodanno per celebrare con originalità le festività natalizie

Un’incantevole bellezza naturale che vi sorprenderà per la varietà dei paesaggi in poco meno di 130 ettari: la Riserva Naturale Orientata di Onferno è un gioiello situato a pochi km da San Marino con fitte selve, rocce impervie e suggestive grotte. Al suo interno pipistrelli, civette e cavallette, come se fosse una location perfetta per Halloween.

Il sito si chiama Onferno, nome che dal 1810 ha sostituito l’antico Infernum o Inferno. La denominazione originale evocava la peculiarità di questo luogo: la presenza, al di sotto dello sperone di roccia su cui sorge l’abitato, di un complesso di grotte che si sviluppa per più di 850 metri nelle viscere dell’affioramento gessoso della Val Conca.

In realtà, la Riserva Naturale Orientata di Onferno dona l’opportunità di scoprire una natura ricca e variegata da osservare dal vivo durante piacevoli passeggiate o da conoscere ed approfondire tra le sale del Museo Naturale o nel Giardino Naturalistico.

Presepe Onferno

Le grotte hanno uno sviluppo di 400 metri con dislivello di 64. Derivano da alcuni rii che scendendo dal Monte Croce, raggiunta la rupe gessosa, iniziano un percorso sotterraneo per riaffiorare più a valle. Le visite guidate risalgono la grotta dalla risorgente all’inghiottitoio così si possono ammirare i tipici alabastrini delle grotte gessose. Nei pressi dell’uscita si percorrono alcune sale ampliate da fenomeni di crollo. Nella Sala Quarina la volta è movimentata da mammelloni, curiose strutture coniche che indicano la base di uno strato di gesso.

Durante le festività è possibile visitare le splendide grotte. Il giorno di Santo Stefano i visitatori potranno concedersi una piacevole passeggiata, in programma per le 10.00, le 11.00 e le 12.00. Lungo il percorso è possibile ammirare uno tra i più suggestivi presepi d’Italia, allestito con l’aiuto dei bambini della Scuola Primaria di Gemmano. Presso il Centro Visite, inoltre, si può ammirare un altro bellissimo presepe che tiene viva l’atmosfera del Natale.

Anche per l’ultimo dell’anno le Grotte di Onferno possono essere visitate. Sono previste tre escursioni alle 10.00, alle 11.30 e alle 15.00. Per salutare il 2018 è possibile ammirare tutto il tragitto dall’ingresso basso a quello alto. Si tratta di un percorso che può essere esplorato solo in questo periodo dell’anno, con una zona della grotta da visitare con attenzione per non disturbare la nursery dei pipistrelli. Anche in questo caso, è possibile ammirare il bellissimo presepe allestito in grotta: un modo originale, insolito e suggestivo per chiudere l’anno.

Grotte di Onferno

Natale e Capodanno alle Grotte di Onferno, a pochi km da San Mari...