Cosa fare a Natale e Capodanno alle Canarie

Natale e Capodanno al caldo? Le Canarie attirano ogni anno migliaia di turisti, attirati dal gran caldo e dai panorami mozzafiato

Da Lanzarote a Tenerife, da La Gomera a Gran Canaria, tante isole tutte differenti. Ecco dove trascorrere il Natale e il Capodanno nel 2018, alle Canarie.

Volare alle Canarie per festeggiare Natale e Capodanno è sempre una splendida idea, considerando il clima caldo che le isole garantiscono, da Lanzarote a Tenerife. Ai tantissimi turisti che decidono di lasciare i confini del proprio Paese per recarsi alle Canarie non vengono offerti però solo cieli tersi e spiagge vulcaniche. Tanti gli eventi in programma per festeggiare al meglio il Natale e l’inizio del 2019.

Natale a Lanzarote

Fonte Foto: iStock

Il clima si mantiene tra i 20 e i 24 gradi, proponendo le temperature che solitamente caratterizzano molte regioni italiane a giugno o settembre. Il tutto grazie alla posizione strategica delle Canarie, a largo della costa meridionale del Marocco, il che offre tutti i benefici climatici del continente africano, che si mescolano agli spettacolari paesaggi offerti dalle varie isole: Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura, Lanzarote, La Gomera, El Hierro e La Palma. Ognuna di esse è molto diversa dalle altre, con caratteristiche uniche.

Una delle attrazioni principali del Natale a Gran Canaria è il Belén de arena, ovvero il presepe realizzato interamente con la sabbia. Sculture magnifiche, proposte da svariati artisti sulla spiaggia di Las Canteras, che attirano turisti da ogni parte del mondo. Basti pensare che i visitatori giunti per il Natale del 2017 sono stati ben 170.000. Svariate inoltre le attività per i più piccoli, con commedie, musica e spettacoli teatrali presso il Palacete Rodriguez Quegles il 26 dicembre. Il 28 dicembre si svolgerà invece il musical Pinocchio presso il teatro Perez Galdos. Dal 24 dicembre al 4 gennaio è stato inoltre organizzato il Campus di Natale dell’AMPA CEIP Gran Canaria, giunto alla sua quarta edizione, per bambini dai 3 ai 12 anni, intrattenuti con escursioni e laboratori.

Tenerife

Fonte Foto: iStock

A Tenerife invece si è soliti festeggiare durante la vigilia di Natale fino alle prima ore del mattino, celebrando così l’arrivo del Natale. Tanti i locali dove divertirsi tra un cocktail e l’altro, come il Magic Lounge Bar nella zona meridionale dell’isola, tra le discoteche più grandi che l’isola ha da offrire. Nell’area a nord invece c’è di certo maggior tranquillità, il che vuol dire che Tenerife offre davvero il pacchetto completo: divertimento musicale per chi intende scatenarsi e panorami da sogno, calma ed escursioni per chi invece vuole godere soprattutto delle bellezze dell’isola.

Guardando nello specifico le varie isole, La Palma è nota come “Isla Bonita”, data la sua ricchezza di panorami e la sua vegetazione lussureggiante, composta soprattutto da piante tipiche dei luoghi tropicali. Qui la pace regna sovrana. Lanzarote è invece nota come l’isola nera, considerando i paesaggi tipicamente vulcanici e le molte spiagge dai colori scuri. Un contrasto perfetto tra rocce e mare, condito dai tipici borghi cromaticamente allineati.

La Gomera offre invece una vacanza dedita all’avventura e alla continua scoperta, passando dalla montagna alla foresta pluviale. Per arrivarci sarà necessario passare per Tenerife che, insieme con Gran Canaria, è di certo l’isola più turistica di tutto l’arcipelago. Per festeggiare il Capodanno molti giovani preferiscono infatti Tenerife, optando soprattutto per Playa de Las Americas, dove si esibiscono dj internazionale e i tanti ristoranti offrono ottimi cenoni a prezzi non eccessivi.

I festeggiamenti a Lanzarote si concentrano soprattutto a Puerto del Carmen, che s’illumina ogni anno grazie ai tanti fuochi d’artificio, da godere anche in acqua, considerando le elevate temperature. A Fuerteventura invece si fa festa in strada da Jandia a Puerto del Rosario. Isola più calma rispetto a Tenerife e di certo presa meno d’assalto. Il clima non è però altrettanto caldo o comunque non tale da favorire un bagno prolungato nell’oceano.

La Palma

Fonte Foto: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa fare a Natale e Capodanno alle Canarie