Nasce l’autorizzazione per viaggiare nei Paesi UE

Presto i turisti internazionali che vorranno entrare in Europa dovranno richiedere una particolare autorizzazione: ecco quando entra in vigore e come funziona

Viaggiare liberamente in Europa non sarà più possibile, per coloro che provengono dai Paesi per cui non vige l’obbligo di visto. Nasce infatti l’ETIAS, un’autorizzazione che consentirà all’UE di monitorare in maniera molto più attenta gli ingressi nell’area Schengen, ma anche ai turisti di superare le frontiere in modo più agevole, senza troppi ritardi burocratici. Vediamo quando entra in vigore e come funziona nel dettaglio.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)