Nelle mete delle vacanze lo spettacolo va in scena all’alba

Risvegli magici e lenti tra i luoghi incantati del nostro Paese: grazie alle iniziative musicali (e non solo), in molte località è possibile

La magia ha inizio all’alba: è proprio durante questo momento che i viaggiatori possono godere degli spettacoli più belli delle mete scelte per le loro vacanze.

E non occorre girare in tondo per ammirare la suggestione e i suoni della natura quando il giorno comincia: l’Italia, infatti, ha luoghi che sanno regalare emozioni indescrivibili, proprio durante il sorgere del sole.

Nelle mete delle vacanze lo spettacolo va in scena all’alba

Se è vero che il viaggio può essere il momento perfetto per decelerare, è altrettanto vero che si può approfittare proprio del momento del risveglio per farlo: quando le lucciole scompaiono e il sole sorge, uno scenario favolistico incanta e stupisce.

È quello che accade nella Valle dei Templi, Agrigento, dove dal 14 Luglio andrano in scena le visite teatralizzate all’alba. Qui, dove tutto ha avuto inizio, si assisterà ad un mix di suggestioni, emozioni, colori e suoni quando il sole fa il suo saluto al giorno: la luce accarezza gli imponenti templi e li tira fuori dalle tenebre, dolcemente. E, ora, di tutto questo se ne potrà godere.

valle dei templi all'alba

Valle dei Tempi, Fonte Foto: UFFICIO STAMPA CoopCulture Sicilia

Lo spettacolo della natura al suo risveglio si ripete anche nelle Dolomiti che, in questo caso, verranno avvolte dalla musica. Questa estate, infatti, in occasione del Festival I suoni delle Dolomiti sarà possibile fare trekking musicale dall’alba al tramonto.

Emozioni, colori, incontri e ricordi si fondono e si confondono in quello che è il ritmo antico che appartiene da sempre all’essere umano. Accompagnati dall’opera Il Barbiere di Siviglia, i viaggiatori potranno vivere una delle esperienze vacanziere più entusiasmanti di sempre.

Anche il sole di Cervia accoglie i turisti in vacanza per un dolce risveglio. Sulle spiagge del litorale, ancora sgombre da turisti e rumore, sarà possibile ascoltare il silenzio e salutare il nuovo giorno che nasce.

L’aria fresca, il suono delle onde del mare che si infrangono lentamente sulla battigia e i primi raggi del sole regaleranno ai viaggiatori un’esperienza sensoriale unica, accompagnati soltanto dalla musica classica o jazz dei gruppi che si esibiranno in concerti gratuiti su tutto il lungomare.

Sono vacanze, queste, che permettono di assaporare uno dei momenti più magici che si possano vivere: l’alba sul mare, con la brezza mattutina che accarezza la pelle e la sabbia, ancora fredda sotto le mani. Per tornare a casa con un ricordo in più nel cuore.

Cervia, vacanza con alba

Fonte: Ufficio stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nelle mete delle vacanze lo spettacolo va in scena all’alba