Quando il viaggio diventa vintage

Abbigliamento e accessori: la moda del momento è il vintage. Ecco la mappa degli appuntamenti low cost più importanti del Bel Paese

In tempo di crisi c’è una parola che va di moda più delle altre: low cost. L’ideale è riuscire ad abbinare il risparmio a qualcosa di particolare e introvabile. In tutta Italia si moltiplicano i mercatini dell’usato e dell’antiquariato, ecco la guida per viaggiare in tutto lo Stivale alla ricerca del vintage che fa per voi.

A Roma ci sono tantissimi mercatini che si organizzano in varie parti della città. I più importanti e conosciuti sono quelli di Porta Portese (aperto ogni domenica da Piazzale Portuense fino a Trastevere) e il mercato dell’abbigliamento di via Sannio, zona San Giovanni (tutti i giorni tranne la domenica). Per chi vuole qualcosa di veramente vintage c’è il Circolo degli Artisti in zona Casilina, aperto ogni terza domenica del mese.

A Torino mercatino fa rima con "Balon". Presso Porta Palazzo, ogni sabato c’è un grande mercato con oggetti di antiquariato e abbigliamento vintage ed ogni seconda domenica del mese con la Fiera del C’era una Volta con più di 200 espositori. Per chi ama leggere c’è il mercato di Piazza Carlo Felice e per qualcosa di veramente originale provate a fare un giro nella Piazzetta della Gran Madre ogni terza domenica del mese.

A Napoli e in tutta la Campania c’è tantissima scelta. Presso la Villa Comunale, nel capoluogo partenopeo, si tiene da Fiera Antiquaria Napoletana (il calendario varia a seconda della stagione) e ogni domenica mattina il Mercato delle Pulci di viale Kennedy. Anche Salerno e provincia non sono da meno. A Battipaglia, ad esempio, c’è un importantissimo mercato ogni giovedì, con prezzi stracciati e capi ricercati e originali.

A Milano mercato vuol dire soprattutto vintage. I più conosciuti sono due: quello sui Navigli ogni ultima domenica del mese e quello di Seinigallia ogni sabato, in zona Porta Genova. C’è anche il Mercatino delle Pulci di Corsico, un mercato itinerante in varie zone della città.

A Bari, tutte le prime domeniche del mese si tiene la Fiera del Catapano, un enorme mercato all’aperto che raccoglie migliaia di persone. A Palermo gli appuntamenti più importanti sono tre: il Mercato delle Pulci di Piazza Peranni (ogni giorno), il Brocante Antiquario di Piazza Unità d’Italia (ogni primo weekend del mese) e i Mercanti per caso presso Palazzo Butera (ogni terzo fine settimana del mese da febbraio a maggio).

Quando il viaggio diventa vintage