Londra, i mega yacht sfilano per le Olimpiadi

La zona di Canary Wharf ospita gli yacht più belli e più costosi del mondo. Dall'Octopus di Paul Allen all'Eclipse di Roman Abramovich

Sfilata di yacht superlusso a Canary Wharf, il quartiere finanziario a Est di Londra, in occasione delle Olimpiadi che si stanno svolgendo in questi giorni nella capitale britannica. Magnati, reali, vip e industriali di tutto il mondo si sono dati appuntamento ai Royal Docks dove hanno gettato l’ancora. Non essere troppo lontani dal villaggio olimpico (circa 5 km), ma neppure dalle sedi bancarie per continuare a fare business. Sono attesi circa cento yacht, tra cui i 20 più grandi del mondo.

Qui sono già arrivati l’Octopus di Paul Allen, fondatore di Microsoft, lungo 126 metri con tanto di sommergibili (ben due) ed elicotteri; l’Eclipse di Roman Abramovich, lo yacht più grande del mondo: 170 metri di lunghezza, costato 485 milioni di dollari con un ingegnoso sistema di difesa dotato di lanciamissili e di uno scudo laser per oscurare le telecamere dei paparazzi.

Poche banchine più avanti c’è anche il Gogypus di Bill Gates (ex socio fondatore di Microsoft insieme ad Allen), l’Ilona (costato oltre cento milioni di euro) dell’uomo d’affari Frank Lowry, proprietario dei centri commerciali Westfield con cento punti vendita in tutto il mondo: uno degli uomini più ricchi del mondo.

Ospiti sugli yacht personaggi del calibro di Brad Pitt e Angelina JolieMichael Douglas e Catherine Zeta JonesWilliam e Kate e molti altri ancora. A bordo si celebra ogni pomeriggio il rito del tè e ogni sera si organizzano splendidi party.

Il posto barca ai Docks costa circa 6000 euro al giorno. Ma per questi personaggi non è affatto un problema. Scopri quanto costano gli yacht dei vip.

Londra, i mega yacht sfilano per le Olimpiadi