Masterchef va in crociera

La MSC ha deciso di rinnovare la propria esperienza Masterchef a bordo, rendendola stavolta disponibile per i bambini

MasterChef Junior approda sulle navi della MSC. Dopo l’esperienza con gli adulti, saranno coinvolti 20 bambini dai 5 ai 12 anni, che saliranno sul palco per una ‘Mistery Box’.

MSC Crociere ha lanciato una nuova iniziativa, MasterChef Juniors a Sea. Un progetto che pone al centro il divertimento e l’intrattenimento di bambini a bordo, di svariate età. Dopo il grande successo riscosso da MasterChef at Sea, in versione adulti, lo scorso anno, ecco che la compagnia estende l’invito ai fornelli ai bimbi che prenderanno parte alle crociere del brand.

MasterChef at Sea

Fonte Foto: Ufficio Stampa

Si rafforza ulteriormente il legame tra MSC Crociere, Masterchef ed Endemol Shine Group. A inaugurare l’esperienza ludica sarà la nave di più recente inaugurazione della flotta da crociere, la MSC Seaview, in grado di intrattenere chiunque, al di fuori della gara culinaria. A bordo sono infatti presenti svariati giochi d’acqua, così come una teleferica con vista da sogno. L’impianto infatti sorvola l’intera superficie della nave, offrendo una visuale sulle acque che circondano e, in vista dell’approdo, sulle terre che poco dopo sarà possibile visitare. Teleferica che sarà implementata su tutte le 15 navi della flotta, a partire da marzo 2019.

Nello specifico Masterchef Junior at Sea è un progetto rivolto ai bambini con età compresa tra i 5 e i 12 anni. Al di là del gioco in sé e delle ore di divertimento, i partecipanti potranno confrontarsi con un modo sconosciuto, per alcuni, o mettere in mostra le proprie doti in altri casi. A ideare le ricette, sulla base di ingredienti sani, è stato Rumini Iyer, concorrente di MasterChef nell’edizione del 2013.

Masterchef - MSC Crociere

Fonte Foto: Ufficio Stampa

Ecco nel dettaglio cosa prevede l’edizione del programma, senza telecamere, a bordo di MSC:

  1. Sarà realizzata una masterclass di cucina interattiva, diretta da un Executive Chef di MSC Crociere. Questi avrà il compito di coinvolgere i bambini partecipanti, creando con loro dei piccoli capolavori. A loro lo chef confiderà alcuni suoi grandi segreti, magari ispirandoli per una carriera in questo settore. Una volta preparati, potranno cimentarsi nello show previsto nel teatro principale della nave, dove metteranno alla prova gli insegnamenti dinanzi a un vasto pubblico.
  2. Venti bambini verranno poi selezionati a caso, per prendere parte a una ‘Mistery Box Challenge’. A ogni concorrente verrà data una scatola piena di ingredienti, per preparare un piatto speciale, con l’aiuto dell’Executive Chef di MSC.
Masterchef va in crociera