Malta è la prima meta Covid-free d’Europa

La prima nazione europea a raggiungere l’immunità di gregge è pronta ad accogliere di nuovo i turisti

Dopo essere stata la prima ad aver iniziato a somministrare le vaccinazioni ai giovanissimi – a partire dai 16 anni -, Malta è oggi anche la prima nazione europea a raggiungere l’immunità di gregge. Il 70% della popolazione adulta è stata vaccinata con almeno una dose e il 42% ha avuto anche la seconda.

“Il fatto che Malta abbia raggiunto l’immunità di gregge dal Covid-19 è di fondamentale importanza per l’economia locale, in particolare per il settore del turismo”, ha commentato il ministro del Turismo, Clayton Bartolo. “L’annuncio ci dà la giusta dose di motivazione di cui tutti abbiamo bisogno, poiché siamo pronti a dare il benvenuto a Malta ai turisti a partire dall’1 giugno”, ha aggiunto Johann Buttigieg, CEO Malta Tourism Authority. “Questo traguardo servirà sicuramente come ulteriore incentivo per i viaggiatori alla ricerca di una vacanza rilassante e, soprattutto, sicura”, ha rassicurato Buttigieg.

Per attirare turisti l’isola ha lanciato diverse iniziative, dai bonus omaggio da spendere per primi visitatori agli incentivi economici per aiutare gli albergatori. E ora con la bella notizia di isola Covid-free.

Malta è una delle mete più amate del Mediterraneo dagli italiani. Vicina, poco costosa, con un mare bellissimo e ricca di cultura e di luoghi pittoreschi da visitare. L’isola è un piccolo arcipelago, con Gozo e Comino tra le più ambite dai turisti che la visitano, specie d’estate. pe via delle acque trasparenti è anche chiamata i Caraibi del Mediterraneo.

Tra le attrazioni più famose di Malta c’è il Blue Grotto, un meraviglioso complesso di grotte marine che formano uno dei paesaggi naturali più incantevoli di tutto l’arcipelago. Fiore all’occhiello del paese di Wied iz-Zurrieq, è rinomato non solo per le sue acque azzurre ma anche come sito di immersione, per la presenza del relitto dell’Umm el-Faroud, una petroliera libica lunga 110 metri che è stata affondata nel settembre 1998.

Ma è soprattutto l’isola di Comino a essere un paradiso imperdibile, specie per gli amanti dello snorkeling, delle immersioni e delle escursioni e per chi desidera nuotare in acque dai colori tropicali. La spettacolare Blue Lagoon ne è l’attrazione principale, con acque turchesi e scenari che rendono le giornate in barca davvero memorabili.

Ma, come abbiamo detto, Malta non è solo mare. C’è il fascino di Mdina, l’antica Capitale prima di La Valletta, una città che conserva le vestigia di un passato glorioso. Conosciuta anche come Medina, la “Città Vecchia” o la “Città Silenziosa”, ha mantenuto un aspetto monumentale, sebbene sia ormai abitata da poche centinaia di persone. Sin dal Mille a.C è stata un crocevia di popoli, culture, scontri e incontri, e si narra persino che l’apostolo Paolo vi trovò rifugio dopo un naufragio.

Le famiglie che hanno bambini amano Malta per le tante attrazioni riservate ai più piccoli. A partire dal Villaggio di Popeye, costruito inizialmente come set cinematografico per il film “Popeye-Braccio di Ferro”, prodotto dalla Paramount e da Walt Disney e interpretato da Robin Williams, è poi rimasto intatto. Questo bizzarro agglomerato di edifici caratteristici, situato nella baia di Anchor, è diventato un museo a cielo aperto. Per trascorrere una vacanza a Malta si può scegliere tra i tantissimi hotel che si possono prenotare su Booking.

isola-di-comino-malta

L’isola di Comino a Malta

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Malta è la prima meta Covid-free d’Europa