Lussemburgo: trasporti gratis per sempre per turisti e cittadini

Abolire del tutto i biglietti di treni, autobus e tram: l'iniziativa del Lussemburgo è unica al mondo

Traporti pubblici gratis, per sempre e per tutti: è questo l’obiettivo del Lussemburgo, che mira a diventare il primo Paese al mondo con treni, bus & co. gratis per cittadini e turisti.

La proposta arriva dal governo di Xavier Bettel, che il 5 dicembre è stato eletto (di nuovo) Primo Ministro e che ha proposto di introdurre biglietti gratuiti su tutto il territorio per bus, treni e tram entro l’estate 2019. Ed è, questa, una proposta che rispetta quanto promesso durante la sua campagna elettorale: prendersi cura dell’ambiente, impegnandosi con iniziative concrete relative al settore dei trasporti.

Sito tra la Francia, il Belgio e la Germania (che ha proposto un’iniziativa simile), il Lussemburgo è un Paese piccolo piccolo: per attraversarlo in auto è sufficiente un’ora. Eppure, la sua capitale (Lussemburgo, per l’appunto), è una delle più congestionate al mondo: ogni giorno, i suoi confini sono varcati da decine di migliaia di lavoratori che arrivano dai Paesi confinanti, e che affollano così con le loro auto un territorio dove lo spazio è decisamente limitato.

Da qui, la decisione di introdurre il trasporto gratuito per tutti. Un’iniziativa che non è rivolta solo a cittadini e pendolari, ma anche ai turisti: già dalla scorsa estate, treni, bus e tram sono gratis per bambini e ragazzi sotto i vent’anni. E, ora, si vuole fare un passo più: abolire completamente i biglietti, per porre un freno al numero di auto in circolazione.

Ma cosa si può vedere, se si sceglie di regalarsi un weekend in Lussemburgo? Sicuramente il centro storico della capitale, la cui via principale (la Grand Rue) è tutto un tripudio di negozi e locali. Il ritrovo per la sera è in Place d’Armes, con le sue luci e i suoi pub, mentre il luogo più ricco d’attrattive storiche è Place Guillame col suo City Hall, sede di moltissimi concerti soprattutto d’estate. C’è poi la Cattedrale di Notre Dame, che nulla ha da invidiare alla “sorella” parigina, e c’è il Castello di Vianden. Un luogo da favola, sito su di un’altura.

Spesso sottovalutato, il Lussemburgo è in realtà una destinazione perfetta per un city break, in qualsiasi stagione dell’anno. E, oggi, diventa persino una meta conveniente.

Lussemburgo: trasporti gratis per sempre per turisti e cittadini

Lussemburgo: trasporti gratis per sempre per turisti e cittadini