Per tre mesi sarà possibile visitare la Londra sotterranea più nascosta

Per un periodo limitato, alcune stazioni abbandonate della metropolitana di Londra saranno accessibili al pubblico

In 155 anni di storia della metropolitana di Londra sono tante le stazioni ormai abbandonate, che continuano, però, ad esercitare un grande fascino sulle persone.

La maggior parte di queste stazioni è stata demolita ma ne rimangono ancora una quarantina che sono quasi intatte, come fantasmi dimenticati nell’oscurità. Per motivi di sicurezza, sono chiuse al pubblico ma, in alcune occasioni, è possibile accedervi grazie a speciali visite guidate.

Il Museo dei Trasporti di Londra ha annunciato che alcuni di questi tour si svolgeranno nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, offrendo a residenti e turisti la rara opportunità di vedere alcune delle zone più segrete e affascinanti della città.

Candance Jones, del London Transport Museum, ha descritto i tour come delle “discese divertenti e ricche di fascino”. Le guide condurranno i visitatori attraverso le storie e gli episodi legati alle singole stazioni, quando sono state costruite, chi ci ha lavorato e chi le ha utilizzate.

Per tre mesi sarà possibile visitare la Londra sotterranea più nascosta

Alcuni di questi tour sono già sold out ma ci sono ancora alcuni biglietti disponibili per altre tre escursioni nei sotterranei di Londra. “Charing Cross – Access All Areas” è una di queste e si snoda tra i binari della linea Jubilee, al di sotto di Trafalgar Square, fuori servizio dal 1999. Alcuni film di successo, tra cui “Skyfall” e “Paddington” sono stati girati qui.

Down Street – Churchill’s Secret Station”, invece, offre un giro in uno dei luoghi nascosti più eccitanti di Londra. Utilizzata come stazione dal 1907 al 1932, fu utilizzato in seguito per delle operazioni a prova di bomba per provare le ferrovie del Paese durante la Seconda Guerra Mondiale, ed è stata usate anche da Winston Churchill come rifugio durante il Blitz.

Euston – The Lost Tunnels” è un modo, come per gli altri tour, di entrare in una capsula del tempo. Vi sono esposti cartelloni pubblicitari risalenti a 50 anni fa e c’è la possibilità di attraversare passaggi chiusi al pubblico da decenni.

Nel prezzo dei biglietti, sono compresi anche dei pass per visitare il Museo dei Trasporti.

Per tre mesi sarà possibile visitare la Londra sotterranea più nascosta

Per tre mesi sarà possibile visitare la Londra sotterranea più ...