Italia in pullman: come viaggiare in sicurezza e le offerte da non perdere

L'alternativa a treni, aerei e auto tra elevanti standard igienici e biglietti a partire da 1,99 euro

Con uno spiraglio di luce per la ripresa dei viaggi e l’arrivo della bella stagione all’orizzonte, un’ottima alternativa ad auto, treni e aerei può essere quella di andare alla scoperta del territorio comodamente seduti a bordo di un pullman.

Ovviamente, anche qui il tema della sicurezza è al primo posto e l’impegno delle compagnie è quello di far vivere ai passeggeri un’esperienza unica e confortevole con la messa in pratica e il rispetto delle migliori misure di sicurezza disponibili con la garanzia di elevati standard igienici e procedure di sanificazione in linea con le normative sanitarie in vigore.

Ma non soltanto. Viaggiare a bordo di un pullman significa anche che ogni passeggero deve mantenere un comportamento appropriato per la salute di tutti. Per un viaggio sereno e sicuro, i passeggeri devono indossare mascherina chirurgica per la protezione integrale di naso e bocca prima, durante e dopo la permanenza a bordo. La mascherina deve essere sostituita ogni 4 ore, come previsto dal DPCM del 7 settembre 2020.

In più, occorre utilizzare il gel disinfettante presente a bordo e devono essere seguite le linee guida fornite prima della partenza.

Per quanto riguarda, invece, le procedure necessarie per viaggiare, in fase di acquisto del biglietto si rende necessario accettare l’auto-certificazione di idoneità al viaggio con tutti i passeggeri in arrivo in Italia e provenienti dall’estero che dovranno compilarla e consegnarla prima di imbarcarsi.

L’ingresso sui pullman viene effettuata soltanto dall’entrata posteriore e in modo tale da garantire la distanza di sicurezza tra i viaggiatori al momento di salire a bordo.

Durante il check-in ai passeggeri verrà inoltre misurata la temperatura.

Tutti gli autisti e i dipendenti indossano le maschere facciali e i dispositivi di protezione individuale. A proposito dei mezzi, invece, vengono sanificati al termine di ogni corsa, è previsto un cambio regolare del filtro dell’aria con ventilazione frequente e la capienza a bordo è limitata al fine di garantire il distanziamento di un metro tra i passeggeri.

Ammirare le bellezze dell’Italia a bordo di un pullman è facile e sicuro: Flixbus, ad esempio, conduce alla scoperta della Sicilia, delle Cinque Terre e della Liguria, della Puglia, del Lago di Garda, Riviera Romagnola, Calabria, Toscana, Veneto, Alpi e delle maggiori città italiane a basso costo con biglietti che partono da 3,99 euro.

Il nuovo operatore di trasporto su gomma, Itabus, ambisce a coprire tutto il territorio nazionale “low-cost” con biglietti che, per la tratta Roma-Napoli, partono da 1,99 euro mentre per Roma-Firenze da 4,90 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italia in pullman: come viaggiare in sicurezza e le offerte da non per...