Marte non è mai stato così vicino alla Terra: l’installazione è a Londra

Luke Jerram ha riprodotto fedelmente il pianeta, la superficie marziana non è mai stata così dettagliata

Le stelle, i pianeti e tutte le attività che riguardano i protagonisti del cielo ci affascinano da generazioni. Da quel sogno che è sempre appartenuto all’uomo, quello di esplorare lo spazio, fino alla sua realizzazione con lo sbarco sulla Luna. Di strada, fino a questo momento, ne è stata fatta tanta, ma la scienza ancora indaga su possibili forme di vita e sull’opportunità, un giorno, di abitare un altro pianeta che non sia il nostro.

Tra quelli più celebri e studiati c’è Marte. Il pianeta rosso affascina tutti da tempi lontani, non è un caso che da anni gli scienziati si siano dedicati a scoprire proprio i misteri del quarto pianeta del sistema solare.

E se vi dicessimo che oggi è possibile osservare e toccare con mano il pianeta rosso? Marte, infatti, è oggi più vicino che mai, esattamente a Londra.

Mars

Mars, l’installazione di Luke Jerram a Londra

Ci troviamo al Natural History Museum di Londra, è qui che l’istallazione itinerante dell’artista britannico Luke Jerram riproduce fedelmente il pianeta.

Grazie all’utilizzo di immagini fornite dal Mars Reconnaissance Orbiter della NASA, in versione 120 dpi, la superficie marziana non è mai stata così chiara. La grande scultura sferica, illuminata internamente, rappresenta 10 km della superficie del pianeta in un diametro di sette metri.

L’opera di Luke Jerram, dal nome Mars, ci permette di osservare Marte dall’alto e di studiare la sua superficie in ogni dettaglio. Ci sono le valli, i crateri, i vulcani e le montagne, ogni rilievo è messo a nudo per essere osservato e ispezionato. La sensazione che si ha, a guardare l’installazione, è quella di poter camminare su questo incredibile pianeta.

Mars

Mars, l’installazione al Natural History Museum di Londra

Come anticipato, si tratta di un’opera itinerante che farà il giro del mondo, non è da escludersi che arriverà anche in Italia. Sappiamo già, per esempio, che un’edizione dell’opera è stata acquistata dall’Houston Museum of Natural Science e dal Questacon Museum in Australia.

Non è la prima volta che Luke Jerram dà vita a sculture, installazioni e progetti astronomici, basti pensare al Museo della Luna e alla sua opera Terra Gaia.

Il suo operato è stato infatti riconosciuto dalla Royal Astronomical Society che lo ha eletto socio della prestigiosa società scientifica del Regno Unito.

Mars, l'installazione a Londra

Mars, l’installazione a Londra

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Marte non è mai stato così vicino alla Terra: l’installazione ...