In vendita per 7,5 milioni di euro la villa di Michelangelo

Circondata dalle colline toscane del Chianti, la villa che fu di Michelangelo può essere acquistata per 7.5 milioni di euro. E potrebbe diventare un meraviglioso hotel.

Quando si dice “una casa che ha fatto la storia”: la villa che fu di Michelangelo, uno degli italiani più illustri di tutti i tempi, è ora in vendita. Il prezzo? Poco di più di 7 milioni di euro. Per la precisione, 7.451.715. Un prezzo milionario, per acquistare una proprietà che – sita in Toscana, a Castellina in Chianti – è detta “Il Torrino di Michelangelo“, e che lo scultore e pittore acquistò da quella Simona Guicciardini vedova di Giovanfrancesco de’ Nobili.

In vendita per 7,5 milioni di euro la villa di Michelangelo

Fonte: Handsome Properties International

 

Molti anni dopo, nel 1973, la dimora versava in condizioni precarie. La acquistò l’ingegner Rinaldo Busoni, senza sapere che qui – un tempo – ci visse proprio Michelangelo. Lo scoprì dall’Archivio di Stato di Firenze, dopo averla ristrutturata e dopo aver riportato in vita il suo antico splendore. E se il Buonarroti all’epoca (nel 1549) pagò 2.630 fiorini per averla, quando aveva 74 anni e alla pittura e alla scultura iniziava a “preferire” architettura e urbanistica, oggi – per quelle 8 camere da letto, i 7 bagni, la cucina, la sala coi soffitti a botte, la dépandance e l’immenso parco con gli ulivi e gli alberi di agrumi – serve un bel gruzzoletto.

Una somma importante, che consente di ripercorrere le tracce dell’autore della Cappella Sistina. Un personaggio di primissimo piano, che abitava nel Torrino, e che qui trovò la giusta ispirazione per il progetto della Basilica di San Pietro. Così, chi la acquisterà, non acquisterà solamente un immobile finemente ristrutturato (l’ultima volta solamente dieci anni fa), ma acquisterà anche il luogo che di Michelangelo rubò il cuore. Nel mezzo di quella terra, il Chianti, che è amata dai vip di tutto il mondo.

A proporla, oggi, è Handsome Properties International. Un’agenzia specializzata proprio nella vendita di immobili di lusso, che ora cerca un acquirente per questa villa che fino al 1867 fu di proprietà dei discendenti del celebre scultore e pittore. L’attuale proprietario si dice disposto a dimostrare la presenza di Buonarroti in quella casa, documenti alla mano. Peraltro, come l’agenzia suggerisce, chi la acquista potrà scegliere – anziché di farne una dimora privata – di trasformarla in una struttura ricettiva, scopo a cui si presta benissimo. Per i suoi ampi spazi, ma soprattutto per la sua illustre storia.

In vendita per 7,5 milioni di euro la villa di Michelangelo

Fonte: Handsome Properties International

 

In vendita per 7,5 milioni di euro la villa di Michelangelo