In Svizzera aprirà un caffè specializzato in fellatio

In Svizzera sta per aprire il primo fellatio caffè dove il piacere sarà raddoppiato ma compreso nel prezzo! Scopriamo assieme la nuova stravaganza ginevrina di tendenza

La Svizzera è orgogliosa di presentare il primo caffè specializzato in fellatio che propone un’ottima bevanda calda accompagnata da una sessione di sesso orale. Alla fine del 2016, Ginevra darà il benvenuto a questa novità erotica basata sul modello thailandese, dove i clienti potranno scegliere una ragazza con cui passare del tempo in maniera davvero speciale, attraverso un iPad, mentre sorseggiano un caffè. Un doppio piacere ad un unico “ragionevole” prezzo. La Svizzera ha seguito i consigli di colui che sosteneva che gli uomini felici lavorano meglio ed ecco che così è nata l’idea di dar vita ad un locale, la cui specialità non sono solo i caffè.

Il conto che il cliente dovrà saldare non sarà tanto modico (60 franchi svizzeri che corrispondono a circa 55 euro!) ma avrà la possibilità di godersi il suo caffè in compagnia di una ragazza scelta personalmente e, nell’attesa, gustare un amuse-bouche. La performance ha una durata variabile che va dai cinque ai dieci minuti e il cliente potrà recarsi al locale osservando il seguente orario: dalle 6 del mattino fino alle 8 di sera. L’apertura è prossima, manca solo l’autorizzazione della polizia elvetica. In Svizzera, la prostituzione è dichiarata legale, per questo motivo non sarà difficile ottenere i permessi per rendere l’attività operativa e farla figurare come centro massaggi.

Questo servizio speciale è dedicato solo agli uomini, i quali potranno usufruire di tutte le cure e attenzioni senza aggiungere un centesimo al prezzo base del caffè. Il proprietario della catena del sexy bar sta pensando anche di soddisfare le esigenze femminili: questo non sarà altrettanto semplice ma nemmeno impossibile. Il caffè fellatio della Svizzera dovrà necessariamente aderire al programma contro la prostituzione e lo sfruttamento tramite un’iscrizione sia del proprietario sia delle dipendenti. In questo modo, tutti verranno tutelati e l’attività potrà essere giudicata regolamentare e pulita da un punto di vista legale.

Sicuramente, si tratterà di un locale quotato visti e considerati i servizi offerti. La geniale idea del fellatio caffè ha scatenato, in Svizzera, dei dissapori tra tutte le associazioni per i diritti alle donne. Hanno giurato di fare guerra contro questo business che sfrutterebbe il gentil sesso nonostante sia ritenuto un’attività legale e le ragazze in questione siano capaci di intendere e volere.

In Svizzera aprirà un caffè specializzato in fellatio