Il vulcano più basso del mondo? Si trova in Emilia Romagna

In località 'Inferno'. E dove altrimenti? Noto fin dal Medioevo

Fontana Ardente

Fontana Ardente (Foto di Enrico Strocchi)

In pochi sanno che in Emilia Romagna c’è il vulcano più piccolo – o meglio basso – del mondo.

Si trova sul Monte Sacco, detto anche Monte Busca o Monte Freddo, e, per raggiungerlo, ci facciamo aiutare dalla didascalia di un video caricato su YouReporter.it: “Arrampicandosi sulla stradina che porta da Portico di Romagna al Monte Sacco, a poco più di metà strada, percorsi 5 Km da Portico, si giunge ad un casolare abbandonato sulla destra con una piccola indicazione ‘Vulcano’; girando dietro la casa, affacciandosi sul bel panorama dell’Appennino Romagnolo ai margini del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, si nota un fuoco…“.

Una volta arrivati sul posto, infatti, ci si accorge della presenza di questo ‘falò‘ che, in realtà, non è un vulcano ma un fenomeno naturale noto con il nome di ‘fontana ardente’, ovvero un’emissione dal terreno di idrocarburi gassosi che s’incendiano spontaneamente a contatto con l’ossigeno dell’aria.

Si tratta di un vulcano noto fin dal Medioevo. Su di esso scrisse perfino Leandro Alberti nel 1588: “Poscia da Portico un miglio discosto vedesi un luogo da gli habitatori del paese dimandato Inferno, ov’è la terra negra et ponderosa, nella quale vi è un buco largo da piedi 4 ov’esce una fiamma di fuoco, essendo accesa la terra con un solferino acceso et abbrucia ancora le legna verdi postevi et s’estingue con panni di lana gettativi sopra. Et quivi vicino ritrovasi assai medaglie d’oro argento e di metallo”.

Oggi la fiamma ardente continua ad attrarre curiosi e… appassionati di barbecue.

Sì, perché pare che molti usino quel fuoco per una grigliata all’aperto insieme agli amici!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il vulcano più basso del mondo? Si trova in Emilia Romagna