Hogwarts Express: parte da Genova il treno di Harry Potter

Un viaggio magico per aspiranti maghi e streghette, in partenza dal binario 9 e 3/4 della stazione di Genova Manin

Visto il grande successo e il tutto esaurito per le date del 1, 2 e 3 novembre 2019, l’associazione Avventure Cittadine Genova ha reso note le nuove date del trenino Casella a tema Harry Potter. L’appuntamento è per sabato 21 dicembre e domenica 22 dicembre alle ore 11:00; sabato 28 e domenica 29 dicembre alle ore 11:00.

Preparatevi a un viaggio indimenticabile: sta per partire dal binario 9 e ¾ il treno in direzione Hogwarts! Il primo e unico treno magico italiano è il Genova Hogwarts Express, protagonista di un evento organizzato da Avventure Cittadine Genova per andare alla scoperta di pozioni e incantesimi da veri Potterheads. Caricate la vostra valigia con tanti oggetti magici e indossate il mantello: bisogna farsi trovare pronti alla Stazione di Genova Manin.

Durante questi giorni, il trenino di Casella si trasformerà per un giorno nel famoso mezzo di locomozione che ogni anno portava il maghetto con gli occhialini tondi più famoso al mondo, l’iconico Harry Potter, nella sua scuola di magia e stregoneria. E, trasformandosi, vi farà vivere un’esperienza davvero indimenticabile.

La piccola stazione di partenza è addossata alle Mura di San Bartolomeo, sotto il castello Mackenzie-Wolfson. Il percorso sul binario si inerpica immediatamente a mezza costa sulla sponda destra del Bisagno, offre una vista spettacolare che spazia dalla Genova di Levante fino al mare e al promontorio di Portofino, mentre in alto dominano le sagome settecentesche dei forti Sperone, Puin e Diamante.

Prosegue poi tra i boschi con prevalenza di robinie fino prendere quota, descrivendo ampi tornanti simili alle famose ferrovie alpine: una piccola Svizzera a due passi dal mare. Tra borghi e piccole chicche sacre, una breve discesa lungo il rio Cortino accompagna verso l’abitato di Casella. Se avete del tempo libero il consiglio è quello di visitare la chiesa di San Stefano, dove si trovano pregiati dipinti di scuola genovese, l’oratorio cinquecentesco di Sant’Antonio e la piazza con il Castello dei Fieschi.

Quest’anno però si sentono i profumi e si vedono i colori di Halloween e della sua notte magica: all’interno delle carrozze allestite a tema per l’occasione, i partecipanti verranno smistati nelle quattro case: Grifondoro, Corvonero, Serpeverde e Tassorosso si affronteranno in diverse sfide in un’ora di tempo, messe alla prova su tutti i segreti della famosissima saga.

Al loro arrivo a Casella, gli aspiranti maghi e streghette, riceveranno un dono segreto della Pretil1851 Dolciaria, lo sponsor dell’evento, oltre a essere protagonisti di alcune fotografie per ricordare l’esperienza. Il pranzo al sacco farà in modo di unire ancora di più i partecipanti anche durante il momento di stacco: è richiesto, se possibile, un abbigliamento in puro stile J.K. Rowling.

Il costo per immergersi nel mondo di Harry Potter è di 15 euro e comprende il biglietto di andata da Genova Manin a Genova Casella, animazione e prove magiche, foto ricordo, e sorpresa magica. La prenotazione è obbligatoria tramite Whatsapp al numero 340.4910024 o via email avventurecittadine@gmail.com.

Genova

Genova Ph. image_jungle (iStock)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hogwarts Express: parte da Genova il treno di Harry Potter