Hawaii, riapre il suggestivo Diamond Head: come visitarlo

Dopo 9 mesi, finalmente è possibile tornare ad ammirare il Diamond Head, perla delle Hawaii

Incantevole capolavoro della natura, il Diamond Head è praticamente un monumento che spicca in ogni cartolina di Honolulu. Per la sua incommensurabile bellezza – e per il panorama che si ammira dalla sua vetta – il vulcano è una delle attrazioni principali delle Hawaii, e dopo mesi di chiusura torna finalmente ad accogliere i turisti.

Per ben 9 mesi l’accesso al pubblico è rimasto interdetto, per via delle misure di sicurezza volte ad evitare la diffusione dei Covid-19. Nei giorni scorsi, tuttavia, le norme si sono fatte meno stringenti e i viaggiatori sono potuti tornare a scalare il cratere del Diamond Head, un’esperienza delle più suggestive. È un importante segno di ripresa per quanto riguarda il settore turistico, che arriva a poca distanza da altre novità sul fronte dei viaggi – come ad esempio la riapertura dei confini dell’Oman, della Thailandia e del Perù.

Il Diamond Head è un antichissimo cratere vulcanico situato sull’isola di Oahu, a non molta distanza da Honolulu. Per la sua importanza paesaggistica, è parte di un ampio parco naturale tutto da scoprire, dove percorrere incantevoli sentieri escursionistici e camminare all’interno della caldera, fino ad ammirare il panorama meraviglioso che si spinge sino a Waikiki. Fino a pochi mesi fa, la riserva era aperta tutta la settimana e accoglieva migliaia di visitatori al giorno. Adesso, dopo la chiusura e l’adozione di più stringenti misure di sicurezza, vi sono orari ridotti per poter accedere al vulcano.

Il parco rimane aperto dalle ore 6 alle ore 16, unicamente dal giovedì alla domenica – fa eccezione il giorno di Capodanno. Per il resto del tempo, l’ingresso al Diamond Head è proibito per ragioni di carenza di personale, oltre naturalmente che per necessità di provvedere a una manutenzione più accurata. Per raggiungere il cratere, c’è un tunnel a doppio senso che consente l’accesso e l’uscita dei veicoli: ora il traffico è a senso unico alternato, con un semaforo che regola il passaggio delle automobili.

Inoltre, sulla vetta c’è un’ampia piattaforma dalla quale si può godere il meraviglioso panorama. Naturalmente, la capienza è limitata – ora ancor di più, dal momento che bisogna rispettare il distanziamento sociale. Il personale può dunque chiedere ai visitatori di attendere qualche minuto prima di intraprendere la salita, per far sì che il flusso turistico diminuisca. Inoltre, è sempre richiesto l’uso della mascherina anche all’aperto, proprio in previsione del gran numero di persone spesso presenti.

Riapre il Diamond Head, perla delle Hawaii

Il Diamond Head

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hawaii, riapre il suggestivo Diamond Head: come visitarlo