Harry Potter: aprono gli studi Warner

Dal 31 marzo sarà possibile visitare gli studi cinematografici del Regno Unito dove sono stati girati i film della saga del famoso maghetto

Dopo il successo del parco divertimenti americano The Wizarding World of Harry Potter, ad Orlando, in Florida realizzato all’interno di Universal Studios, anche l’Europa si prepara ad aprire al grande pubblico le porte del mondo del maghetto più famoso della storia. Dal 31 marzo a 30 chilometri da Londra sarà infatti possibile visitare gli studi cinematografici Leveasden Garden che per 10 anni hanno ospitato le riprese della saga di Harry Potter. I fan sono già in delirio, il 13 ottobre è iniziata la prevendita dei biglietti e si prevede il pienone soprattutto per i primi giorni di apertura.
I set aperti al pubblico sono ambientati non solo ad Hogwarts, dove sarà possibile visitare la Sala Grande, l’ufficio di Silente, il dormitorio dei ragazzi, la classe di Pozioni, l’ufficio della professoressa Umbridge, ma anche la cucina dei Weasley e la casa di Privet Drive. Il costo dei biglietti varierà dalle 21 alle 28 sterline (dai 17 ai 23 euro).
Per una volta sarà possibile respirare l’atmosfera surreale vissuta dal maghetto nato dalla penna J.K. Rowling.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry Potter: aprono gli studi Warner