Hanoi cambia volto alla sua Train Street: ecco come diventerà

La strada dove il passaggio del treno sfiora le case sarà rimessa in sicurezza, senza perdere il suo fascino mozzafiato

Aria di cambiamenti ad Hanoi, la capitale del Vietnam: Train Street non sarà più come prima. Il governo ha deciso di chiudere tutti i bar e le attività abusive sorte negli anni lungo i binari della ferrovia. Diventata meta turistica imperdibile, Hanoi si è trasformata ormai in una zona poco sicura e pericolosa proprio per il sovraffollamento, diventato un serio problema per la sicurezza, tanto che il passaggio del treno a volte diventa davvero impossibile.

Treno ah Hanoi

Treno in Street Train ad Hanoi, Ph. vinhdav (iStock)

La strada è molto stretta e quando la gente prende d’assalto la zona, i treni sono costretti a fermarsi. Così, dopo l’ennesimo intasamento, le autorità locali hanno deciso di intervenire imponendo la chiusura immediata, a partire da questo mese, di tutti i locali (ovviamente non regolari) costruiti troppo vicini ai binari.

Ma cosa succede ogni giorno tra le vie Le Duam e Kham Tien? In pratica poco prima delle ore 15 e delle ore 19, gli abitanti delle strade tolgono i panni appesi sui balconi e i bambini corrono in casa, mentre i negozianti chiudono le porte. Lo spazio che rimane è sufficiente per stare ben attaccati ai muri, in piedi, ma è meglio nascondersi in uno degli angoli dove si può assistere in maggiore tranquillità alla scena del treno che passa sfiorando i palazzi che sembrano costruiti intorno ai binari: la normale assurdità che ogni giorno saluta i vietnamiti.

Train Street

Train Street, Ph. JordiRamisa (iStock)

Questa via ferrata esiste in realtà dal lontano 1902: fu costruita sotto il dominio coloniale francese del Vietnam. Tuttavia la fama è arrivata con i social network, soprattutto Instagram. E con la fama sono arrivati i problemi: negli ultimi mesi sono state registrate tre frenate d’emergenza a causa delle persone sui binari e addirittura è accaduto che il treno dovesse tornare indietro, data l’impossibilità a passare.

Se avete deciso di farvi una vacanza ad Hanoi, ricordatevi di perdervi dei dedali di stradine e nei vicoli che vi faranno respirare la vera aria della città. Armatevi di scarpe comode e passeggiate: troverete angoli preziosi e chicche da scoprire, fino a raggiungere proprio Ngo 224 Le Duan, dove assistere a questo “folle” appuntamento quotidiano.

Sedersi a bere un caffè in attesa del passaggio del treno non sarà più possibile per evitare problemi di circolazione, e numerose case che sono diventate dei veri e propri esercizi abusivi per sfruttare al meglio il turismo, saranno rimessi a norma. La pulizia forse farà diminuire un po’ quel fascino costruito negli anni ma sicuramente il controllo delle norme permetterà di rimanere molto più tranquilli in attesa di sentire le rotaie stridere.

Bar lungo Train Street

Bar lungo Street Train, Ph. Evgenii Mitroshin (iStock)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hanoi cambia volto alla sua Train Street: ecco come diventerà