Google Viaggi, nuovi strumenti per viaggiare sicuri

Operatività dei voli, numero di stanze disponibili negli hotel e restrizioni sanitarie: ecco cosa potremo sapere usando questo strumento

Sarebbe di certo comodo, quando si è in viaggio, sapere in anticipo se lungo il tragitto è possibile trovare hotel aperti e con stanze prenotabili oppure sapere quali sono i voli operativi per la città di destinazione. Per questo Google ha pensato di offrire sempre nuove informazioni in tempo reale ai viaggiatori nella sua sezione dedicata ai viaggi.

Una piccola rivoluzione tecnologica per il turismo e che si è resa necessaria dopo che il Covid-19 ha stravolto il nostro modo di viaggiare. Per essere più sicuri e spostarsi serenamente, il motore di ricerca ha dunque attivato una serie di funzionalità dedicate a chi è in procinto di partire per una vacanza, sia all’interno dei confini italiani che non (ovviamente solo nei luoghi in cui è consentito viaggiare).

Il funzionamento è semplice: cercando una destinazione, che sia per vacanze con la famiglia o gli amici, il turista potrà capire subito se può viaggiare sicuro o se la zona è a rischio Covid19; ottenere una lista completa delle restrizioni in vigore nel luogo (e informazioni su cosa fare al ritorno) e tutta una serie di informazioni necessarie per contattare i siti ufficiali e le autorità locali, a cui bisogna sempre fare riferimento prima di partire per qualsiasi luogo.

Non solo. La ricerca permetterà di scoprire, sempre in base alla meta selezionata, se ci sono stanze libere negli alberghi della zona e quali di questi offrono la cancellazione gratuita della prenotazione nel caso si dovesse verificare una nuova emergenza locale causata pandemia che ha colpito negli ultimi mesi tutto il mondo. Allo stesso modo, si potrà avere una panoramica di tutti i voli disponibili e delle compagnie aeree ben disposte a fare dei cambi destinazione prima della data del volo.

Insomma, uno strumento davvero utile per chi ama viaggiare in sicurezza e che permette di avere un primo quadro della situazione sul luogo in cui si vuole trascorrere la propria vacanza. Una tecnologia interessante e che si va quindi ad aggiungere alle diverse nuove idee che si stanno mettendo in campo in questi ultimi mesi per la sicurezza dei passeggeri in aereo, per esempio, dove si stanno studiando progetti innovativi che potrebbero rivoluzionare il modo di volare.

In ogni caso l’ideale, in questa situazione in continua evoluzione, è informarsi sempre personalmente telefonando direttamente agli hotel o alle compagnie aeree, tenendo sempre sotto controllo anche il sito Viaggiare Sicuri gestito dal governo, in caso si voglia volare all’estero in uno dei Paesi Ue.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Google Viaggi, nuovi strumenti per viaggiare sicuri